Cronaca

carabinieri

Un 43enne e un 39enne di Pagani sono stati arrestati da Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore poiché ritenuti responsabili di 5 rapine, quasi sempre in concorso tra loro, ai danni di esercizi commerciali (una pasticceria, un negozio di prodotti caseari e alcune rivendite di generi alimentari) e uno scippo ai danni di una donna consumati da inizio anno in diversi comuni dell’Agro nocerino – sarnese, tutti a volto coperto e mano armata.  Le indagini, svolte dai Carabinieri delle Stazioni di Angri, Nocera Superiore, San Marzano sul Sarno e San Valentino Torio sono scaturite dalle denunce delle vittime. Nei casi delle rapine, i due soggetti a bordo di autovetture si avvicinavano agli obiettivi individuati; uno di essi, entrato nel negozio, intimava ai titolari la consegna dell’incasso sotto minaccia di una pistola, in un caso privando anche un’anziana cliente del denaro che aveva con sé. A bottino acquisito, si allontanavano facendo perdere le proprie tracce. 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.