Banner

Cronaca

ospedalepolla

Un 35enne, infermiere in sevizio al “Luigi Curto” di Polla è stato arrestato nei giorni scorsi, dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di eroina trovata a casa sua in seguito ad una perquisizione effettuata dai militari. Da qui la decisione della magistratura di sottoporlo gli arresti domiciliari e dell’Asl Sa di sospenderlo dal servizio riducendogli lo stipendio, come previsto dal contratto di lavoro in questi casi, dal giorno dell’arresto a quello della convalida e revoca della misura cautelare.

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.