Cronaca

Simon Gautier

Ha lasciato il Cilento nel pomeriggio di oggi la salma di Simon Gautier, l’escursionista francese ritrovato privo di vita nei pressi del Pianoro di Ciolandrea, lungo la costa di Scario nel comune di San Giovanni a Piro, la scorsa domenica dopo nove giorni di ricerche.

Il corpo del 27enne, dopo l'autopia effettuata ieri dal medico legale Adamo Maiese, è partito nelle prime ore del pomeriggio dall'ospedale Immacolata di Sapri verso l’aeroporto di Roma, per fare rientro domani in Francia, dove ad attenderlo ci saranno i genitori e gli amici.


A dare l’ultimo saluto a Simon nell’ospedale di Sapri, don Pasquale Pellegrino, parroco della Cappella del nosocomio che ha benedetto il corpo del giovane francese e il Direttore Sanitario Rocco Calabrese.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.