Cronaca

ccforestaliatena

Gestione illecita di rifiuti e violazioni ambientali sono i reati contestati dai Carabinieri forestali ad un'azienda di produzione di pitture e vernici in località Limitone di Atena Lucana. Sono stati trovati grossi quantitativi di rifiuti speciali, pericolosi e non, prodotti nella fabbrica e depositati nel piazzale retrostante: centinaia di cisterne e contenitori in plastica e lamiera contenenti residui di pittura e acque reflue di lavorazione industriale, scarti di pittura ed acqua ragia, tutti materiali derivati dalla produzione, fornitura ed uso di pitture, vernici e smalti. A ciò va aggiunto che non sono stati trovati registri che ne giustificassero la presenza, così come mancavano le autorizzazioni alle emissioni in atmosfera. Il titolare è stato denunciato e sono stati sequestrati il capannone di 1400 mq adibito alla produzione di vernici e deposito del materiale e il piazzale retrostante di circa 1800 mq sul quale giacevano i rifiuti.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.