Cronaca

carabinieri

Il 47enne di Polla, arrestato ieri per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali in danno di due familiari pensionati suoi conviventi, era ai domiciliari. Oggi li ha violati e si trova ora in carcere. Si tratta di un pregiudicato che era stato colto ieri in flagranza dai Carabinieri di Polla. I militari stavano pattugliando il centro cittadino quando erano stati allertati dalle urla provenienti da un’abitazione. Vi si erano precipitati sorprendendo l’uomo con un grosso pezzo di legno minacciare la madre 70enne e lo zio 75enne, disabile e cieco. Voleva soldi per acquistare alcolici. Oggi, pare, si fosse riavvicinato a casa delle due vittime nuovamente per estorcere denaro. 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.