Cronaca

carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato due donne pregiudicate, di 38 e 56 anni, per furto aggravato. Le indagini, condotte con la Procura della Repubblica di Lagonegro dai militari della Stazione di Sala Consilina, riguardano il furto, commesso nella mattinata del 10 novembre scorso, all’interno di una nota profumeria del centro di Sala Consilina. Le due donne, dopo aver distratto la commessa, avevano portato via profumi e prodotti cosmetici, occultandoli in una borsa, per un valore totale di 1.300 euro. Erano poi uscite dalla profumeria senza acquistare nulla. Per le due donne c’è ora l’obbligo di dimora nel Comune di Eboli, come disposto dal GIP del Tribunale di Lagonegro.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.