Attualità

Attualità

"Dormi" è il titolo del primo singolo ufficiale del nuovo progetto musicale "GothFantasy" firmato "RayDark", pseudonimo dietro cui si cela Peter, voce della band cilentana dei ProsaRock. Prodotto per la "Wally Film" il brano è accompagnato da un video clip che tocca un alto livello interpretativo in tutte le sue fasi di realizzazione, dalla sceneggiatura alla scelta delle riprese, tutte realizzate nel Cilento: luoghi che sembrano usciti da un racconto di fantasia. La canzone parla della conflittualità dinanzi cui ci pone la vita, con una serenità che è sempre un po' da rincorrere alla ricerca del valore della pace e dell'equilibrio. Il brano ha già suscitato l'interesse del Castrocaro Festival, spesso biglietto d'ingresso per il Festival di Sanremo. Le immagini del video clip sono state curate dalla casa "Wally film". Il cantante cilentano Peter, alias RayDark, segna così il suo esordio con questo brano che anticipa l'uscita dell'album atteso nei prossimi mesi.

Antonella D'ALTO

Attualità

Il noto maestro pasticciere di Montesano sulla Marcellana Giuseppe Manilia sarà tra i protagonisti del World Pastry Stars, l'annuale congresso dedicato alla grande Pasticceria che si terrà a Milano il 25 e 26 maggio prossimi.

Ancora un prestigioso riconoscimento internazionale che arriva dopo l’argento nella categoria Ganache o tartufi di cioccolato fondente non aromatizzato, ottenuto all’International Chocolate Awards con la sua creazione “Tartufino Fondente Perù 72.5%”. Giuseppe Manilia, membro dell’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani, Tre Torte Gambero Rosso 2016 e titolare della pluri-premiata pasticceria omonima a Montesano sulla Marcellana, ha anche vinto con la sua sfogliatella la quinta edizione del Concorso Gastronomico Nazionale “Santarosa Conca Festival”.

La sua Maison d’autore è un tempio di perfezionismo estetico e gustativo, dove cioccolatini, macaron, torte, lievitati hanno tutti una storia e, soprattutto, uno stile inconfondibile. Giuseppe Manilia, grande sperimentatore, dunque sarà al fianco dei più grandi maestri del mondo al World Pastry Stars, incentrato quest’anno sulla storia, la tradizione, l’evoluzione del gusto e dell’estetica nella pasticceria contemporanea. Davanti a una platea di oltre 700 professionisti e orchestrati dal Maestro Massari, alcuni tra i più celebri pasticceri da tutto il mondo, tra cui Manilia, si alterneranno sul palco del Congresso per offrire la loro testimonianza diretta attraverso immagini, parole e dimostrazioni pratiche.

Antonella D'ALTO

Attualità

Novità importanti per il giovane di Lentiscosa e la sua famiglia che si trovano al momento sottoposti alla quarantena perché di ritorno dal comune di Codogno in provincia di Lodi. La vicenda ha suscitato polemiche e sta anche provocando un fenomeno di psicosi non soltanto contro la famiglia stressa ma anche nei confronti degli stessi cittadini della piccola comunità. Il ragazzo 20enne, aveva trascorso una settimana a Milano per far rientro mercoledì scorso, quindi il giorno prima dell'individuazione per paziente 1, ossia la prima persona in Italia ad essere risultata positiva al COVID 19.

Ciò però ha destato non poca preoccupazione anche perché rientrato proprio dal Comune del lodigiano da cui è partito il focolaio dove era stato in visita ad uno zio che aveva subito un'operazione. La famiglia, ha attivato tutto il protocollo nel momento stesso in cui ci si è resi conto della velocità con cui si propagava il virus ed appena dal ministero sono state varate le linee guida su come comportarsi. E così è stato comunicato il rientro del giovane da Codogno a Letiscosa, a qualche giorno di distanza dato che fino a quel momento non era ben noto il rapido propagarsi del virus. I familiare hanno chiesto, successivamente, più volte di poter effettuare il tampone, dato che nel comune si è sviluppata la psicosi da Coronavirus. Dopo molte insistenze, finalemnte il sindaco ha dato l'ok per attivare le procedure per effettuare il tampone. E verificare l'esistenza o meno del virus.

Il sindaco Mario Salvatore Scarpitta ha infatti annunciato che, entro 24 ore sarà effettuato il tampone, nonostante il protocollo non preveda che sui soggetti asintomatici non può essere effettuato il test. In ogni caso il primo cittadino è riuscito ad ottenere l'k dai servizio sanitario per il verificarsi di una serie di circostanze. In primis perchè il giovane proviene proprio dalla zona di massima pericolosità, ossia Codogno dove si è trattenuto per un paio d'ore per far visita allo zio ricoverato in ospedale. Inoltre, al suo rientro, il giovane ha incontrato diverse persone ed ha svolto regolare attività sociale anche ludico ricreative. Da qui la necessità di effettuare il test per escludere eventuali contagi. Intanto il padre sottolinea "Stiamo bene. Siamo fiduciosi. Mio figlio è rientrato prima della diffusione del virus"

 

Anna Maria CAVA

Attualità

Dall'istituto comprensivo Sala Consilina Viscigliete la richiesta al Comune di Atena Lucana della presenza di uno psicologo in classe per ampliare l'offerta formativa della scuola. Una proposta prontamente accolta dall'ente guidato dal sindaco Luigi Vertucci che, con determina e a seguito valutazione del suo curriculum, ha affidato l'incarico alla Dott.ssa Maria Lamonea. La richiesta era stata avanzata lo scorso 5 dicembre dall'istituto al fine di potersi avvalere della figura professionale nell'ambito dell'educazione scolastica. Un richiesta finalizzata anche al miglioramento della qualità formativa dei piccoli.

Il ruolo della psicologa e la sua attività all'interno della scuola sarà sviluppato e organizzato interfacciandosi con la dirigente scolastica o con personale individuato dall'amministrazione comunale atenese. La proposta è stata rpesentata anche a seguito di un precedente colloqui con cui l'amministrazione Vertucci aveva manifestato alla dirigente Patrizia Pagano l'intenzione di supportare l'iniziativa concordandone la fattibilità ed in ottica di collaborazione tra scuola e comune.

"La figura dello psicologo a scuola - spiega la dirigente scolastica Pagano - rappresenta senz'altro una grande opportunità che, insieme,  possiamo offrire alle famiglie e ai ragazzi di tutti i settori di scuola. L'iniziativa - prosegue - è ancora più apprezzabile in considerazione del crescente numero di problematicità che si registrano in età scolastica".

Anche l'assessore Michelina Siciliano sottolinea l'importanza della cooperazione tra ente comunale e scuola evidenziando come, il progetto abbia potuto contare anche sul sostegno dell'assessore alle politiche sociali Francesco Manzolillo. "Con l'attivazione di questo percorso progettuale i plessi dei tre ordini di scuola di Atena Lucana potranno disporre dello psicologo scolastico che diviene risorsa e strumento di cui la scuola può disporre per sviluppare strategie d'intervento su alunni con bisogni educativi speciali certificati e non e garantire loro il successo formativo. Il piano d'intervento - spiega ancora l'assessore Siciliano - prevede momenti di condivisione anche con le famiglie  ed i docenti affinché in sinergia venga rimosso tutto ciò che potrebbe ostacolare l'apprendimento. Liberando il pensiero da ogni forma di "tabù"- riferisce in Conclusione - è importante  comprendere che la figura dello psicologo scolastico si pone come supporto all'Offerta Formativa in considerazione del fatto che nella scuola sono in netto aumento i casi di alunni con Bisogni Educativi Speciali".

 

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.