Attualità

Attualità

Il comune di Sant'Arsenio rende noto, con avviso pubblico di qualche giorno fa, di procedere al conferimento incarico di Funzionario Responsabile dell'area amministrativa e finanziaria comunale. Si tratta di una posizione lavorativa part time, della durata di una anno e rinnovabile per un altro anno.

Gli interessati dovranno presentare domanda in carta semplice, autocertificando nella medesima il possesso dei requisiti richiesti (indicati esaustivamente in avviso), ed allegandovi il proprio curriculum con una copia del documento d'identità. La documentazione dovrà essere spedita a mezzo PEC, o raccomandata, all'indirizzo dell'Ufficio Protocollo comunale ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), oppure consegnata a mano, in busta chiusa, presso l'ufficio competente in Municipio.

Le domande di partecipazione dovranno presentarsi entro, e non oltre, le ore 12:00 del 23/03/2020. Terminata questa prima fase, vi sarà una procedura selettiva condotta dal sindaco, volta ad accertare, in capo ad ogni soggetto, specifiche competenze ed esperienze connesse alla figura apicale ricercata.

Il primo cittadino, qualora individui una professionalità adeguata a ricoprire l'incarico, provvederà al conferimento dello stesso con proprio atto. L'eventuale nomina, infatti, ha carattere fiduciario e consente di scegliere in piena discrezionalità la persona più idonea a ricoprire la posizione ricercata.

I termini per la conclusione della procedura sono indicati in 60 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso.

 

http://www.comune.santarsenio.sa.it/upload/avviso_pubblico.pdf

Attualità

La Regione Campania ha stanziato ulteriori fondi per la riqualificazione e messa in sicurezza dei santuari nell’ambito di un ampio progetto di promozione del turismo religioso attraverso il recupero dei luoghi di culto regionali. Lo scorso luglio su 63 progetti ritenuti validi solo 21 risultarono finanziati con i 4milioni di euro messi a disposizione. L’Ente ha di recente programmato ulteriori risorse pari a 8.200.000euro e quindi vi rientrano tutti quei progetti rimasti fuori per esaurimento del budget.

Risulta ora finanziato con 200mila euro anche il progetto di recupero del Santuario di Maria SS della Colomba ad Atena Lucana – come annunciano soddisfatti dal Comune. Atena Lucana aveva già ottenuto la stessa somma per il Santuario di San Ciro, un progetto presentato dalla Parrocchia di Santa Maria Maggiore.

Dei 21 progetti sovvenzionati su 63 ammessi lo scorso luglio ben 4 erano relativi ai santuari del Vallo di Diano: oltre al Santuario di San Ciro, nella graduatoria finale vi rientrò Padula con 200mila euro per il Santuario di San Michele Alle Grottelle; Polla con 189mila euro per il Santuario di Sant'Antonio; e Sassano con 200mila euro per il Santuario del Cuore Immacolato di Maria in località Varco Notar Ercole. In graduatoria ma fuori dai finanziamenti per esaurimento del budget erano rimasti i progetti: del Santuario della Diocesi di Teggiano, della Madonna del Carmelo a Sant’Arsenio, Santuario della Beata Vergine del Monte Romito a Padula.

Rosa ROMANO

Attualità

A seguito delle disposizioni emanate dalla Regione Campania e in considerazione della decisione dei sindaci del Vallo di Diano di rimandare tutte le manifestazioni in luoghi pubblici, quale misura precauzionale contro il coronavirus, sono diverse le iniziative che non si svolgeranno come inizialmente previsto nei prossimi giorni. A Teggiano, è stato rinviato a data da destinarsi l’incontro omaggio al celebre pittore e scultore Amedeo Modigliani previsto per sabato 29 febbraio, in occasione dei 100 anni dalla sua morte. Un convegno da svolgersi al Complesso Monumentale della S.S. Pietà, con la partecipazione straordinaria degli alunni delle classi terze della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Teggiano-San Rufo, coordinati dai docenti di Arte Giovanna D’Elia e Rosario Antonicelli.

A Padula rinviato l’incontro previsto per sabato 29 febbraio presso la Casa Museo Joe Petrosino nel centro storico, sul tema “Fare futuro, antagonisti di mafia e corruzione” inserito nel progetto “Prevenzione della corruzione -testimonianze- da Joe Petrosino ai giorni nostri”, con la partecipazione, tra gli altri, di Augusto Di Meo, testimone dell’omicidio di don Peppe Diana. Anche il Comune di Sanza ha ordinato l’annullamento di tutte le iniziative previste fino al 10 marzo. Annullato quindi l’incontro pubblico previsto venerdì 28 febbraio alle ore 19 presso l’aula consiliare del Comune sullo sviluppo dell’area del Cervati. Annullato anche il convegno previsto il 7 marzo sul tema “Una società senza donne”. Le iniziative sono rimandate a data da destinarsi.

Antonella D'ALTO

 

 
 

Attualità

Scuole chiuse

Scuole ed Università chiuse in tutta la Regione Campania. Lo ha stabilito il presidente Vincenzo De Luca che, pochi minuti fa, ha firmato un'ordinanza per disporre la sospensione delle attività scolastiche in tutta la Regione per 3 giorni, a partire da domani 27 febbraio e fino a sabato 29 febbraio compreso. L'ordinanza, secondo quanto si legge nel comunicato pubblicato sul sito, è stata emessa al fine di consentire che, negli istitui scolastici di ogni ordine e grado, possano essere consentite le operazioni di disinfestazione straordinaria e di igienizzazione. 

 

 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.