Attualità

Attualità

Il 20 febbraio scorso, il consiglio direttivo del Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni si è riunito per discutere dell'Alta Velocità. Un tema che ha tenuto banco per lungo tempo, e lo fa tuttora, anche per l'importanza dell'infrastruttura, capace davvero di creare sviluppo ed opportunità di crescita. Già lo scorso 20 febbraio, dunque il Parco aveva espresso la sua posizione, richiamando anche la vecchia delibera del 2016 in cui si esprimeva sulla necessità di potenziare i trasporti su ferro nell'area Parco ed in particolare rafforzando il servizio con Frecciargento.

Nella delibera del 27 ottobre 2016, il consiglio direttivo chiedeva al Ministero dei Trasporti oltre che a Gruppo Ferrovie Italiane tre specifici interventi ossia una fermata dei Frecciargento ETR 600 a Sicignano degli Alburni, la realizzazione di un tratto di collegamento ferroviario tra Sicignano-Polla e l'attivazione dei Frecciargento anche sulla tratta Salerno-Sapri con fermate intermedie a Paestum, Agropoli, Vallo della Lucania. Ora arriva il pronunciamento in merito al progetto presentato lo scorso 3 febbraio finalizzato alla massima velocizzazione della ferrovia Tirrenica Meridionale, sottolineandone il grande valore infrastrutturale anche per lo sviluppo delle aree interessate al progetto. Uno sviluppo, viene specificato nella delibera, che però passa anche attraverso un adeguato collegamento con tutte le aree del Parco, territorio attraversato dalla tratta, per velocizzarne i tempi di attraversamento. Proprio perché ricadente nell'area Protetta il Parco chiede un confronto con RFI oltre che con la Regione Campania, annunciando la volontà di assumere una posizione responsabile così come espone anche quelle che sono le richieste dell'ente.

Per i consiglieri del Parco l'infrastruttura deve avere il minor impatto ambientale e paesaggistico possibile, inoltre la linea in realizzazione dovrà avere una fermata sul territorio dell'area protetta. Altra richiesta è quella di realizzare e prevedere in un unico progetto, una metropolitana leggera come sistema di collegamenti che consenta da ogni parte del Parco di raggiungere velocemente la fermata dell'alta velocità. Infine si chiede che la tratta in realizzazione non precluda la possibilità di creare altre infrastrutture su ferro in grado di favorire lo sviluppo economico, turistico e sociale di tutto il territorio. Una proposta che è stata accolta e approvata all'unanimità da tutti i componenti del consiglio direttivo

Anna Maria CAVA

 

Attualità

L'Amministrazione comunale di Sala Consilina ha pubblicato il bando per il riconoscimento dei Buoni spesa  finalizzati a sostenere quelle famiglie che, a seguito del diffondersi della pandemia da covid, per effetto del quale sono state emanate disposizioni restrittive, sono risultate particolarmente penalizzate dal punto di vista economico.

A seguito del rinnovo da parte del Governo della misura varata con DPCM nel marzo scorso, appena scoppiata l'epidemia, anche l'amministrazione comunale salese, ha provveduto ad emettere relativo bando per l'utilizzo dei fondi a favore delle famiglie che si sono ritrovate costrette a vivere un disagio oltre che economico anche sociale. Da qui l'approvazione del bando per il riconoscimento dei buoni spesa che consistono in buoni per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità in maniera tale da poter soddisfare le necessità urgenti ed essenziali. Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 14 marzo, secondo le indicazioni esposte nel bando pubblicato sul sito internet ufficiale del Comune. I buoni spesa saranno erogati mensilmente ai beneficiari con redditi minimi come da tabella indicata nel bando oppure per i soggetti che nei mesi di gennaio e febbraio 2021 non abbiano percepito alcun reddito. L'importo dei buoni sarà calcolato sulla base di 4 euro giornalieri per singolo componente del nucleo familiare.

Pubblicato sul sito del comune anche il modulo da compilare per la presentazione dell'istanza dove dovranno essere indicati, in modalità di autocertificazione, anche i redditi che provano la presenza dei requisiti necessari per accedere ai benefici. Nello stesso bando, l'amministrazione Cavallone annuncia che l'erogazione dei buoni avverrà previa verifica  formale per poi procedere, anche dopo il riconoscimento del beneficio ad ulteriori controlli avvalendosi della banca dati in suo possesso o dei dati nella disponibilità dell'Agenzia delle entrate, segnalando alla Guardia di Finanza quei soggetti le cui dichiarazioni appaiono in evidente discordanza con i dati in possesso degli enti.

Anna Maria CAVA

 

Attualità

La Fondovalle Calore eterna incompiuta ma opera fondamentale se si vuole pensare ad uno sviluppo complessiveo del territorio campano. Domani mattina alle ore 11,30 presso Agripaestum di Capaccio, i sindaci dei comuni di Aquara, Controne, Castelcivita, Capaccio, Ottati, Serre, Sicignano degli Alburni, Postiglione, Felitto e Castel San Lorenzo, incontreranno la stampa per illustrare il progetto della Fondovalle Calore ma soprattutto per spiegare le ragioni che ne rendono necessaria la realizzazione. Ragioni illustrate dal sindaco di Aquara Antonio Marino che insiste sulla necessità di dare uno sbocco alla Fondovalle per far si che i territori interessati possano essere collegati velocemente con il capoluogo di provincia e le aree più densamente popolate. "Senza uno sbocco - sottolinea il sindaco Marino - sarebbe inutile collegare i territori isolati".

Attualità

 
vacciniFFOO
 
Parte da oggi la campagna di adesione alle vaccinazioni per il personale delle Università e delle Forze dell’Ordine.
 
"Grazie - dicono dall'Unità di Crisi Regionale - alla collaborazione con le Prefetture, i Comandi provinciali, le Polizie Municipali e gli atenei della Campania, è possibile da oggi iscriversi sulla piattaforma dedicata https://adesionevaccinazioni.soresa.it/.​"

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.