Attualità

salesigenerico

Inizia il nuovo anno scolastico anche per gli studenti di Sala Consilina e per loro arriva il messaggio di augurio del gruppo Salesi.

"A voi tutti, studenti e alunni salesi scrivono - va il nostro augurio affinchè davanti a voi abbiate solo mesi spensierati e sereni da dedicare allo studio. Il nuovo anno scolastico, complice anche la campagna vaccinale in corso, porta con sé la speranza di un ritorno a quella normalità alla quale eravamo abituati fino al mese di marzo 2020. In due anni tante cose son cambiate e forse proprio voi, bambini, ragazzi, avete pagato il prezzo più caro di questo stravolgimento. Allora tornate nelle vostre aule e riappropriatevi dei vostri spazi, della vostra socialità e del vostro prezioso tempo! Fatelo con una nuova consapevolezza: tutto può mutare da un momento all’altro ma ognuno di Voi può nel suo piccolo contribuire a ristabilire un equilibrio!"

"Noi Consiglieri del Gruppo SaleSi - sottolineano - saremo al vostro fianco, soprattutto in questa difficile fase che riguarda l’edilizia scolastica. Un pensiero infatti va agli alunni e alle famiglie della scuola primaria di via Matteotti che torneranno tra i banchi il 20 settembre per l’indisponibilità dell’istituto e agli alunni e rispettive famiglie della primaria di Sant’Antonio che invece dovranno trasferirsi nell’ex centro vaccinale di Fonti. A voi tutti assicuriamo che nessun ruolo abbiamo avuto nelle scelte intraprese da chi amministra, ma che mai abbiamo perso di vista l’obiettivo: restituirvi la vostra scuola. Abbiamo esercitato il nostro diritto di controllo e spinto affinchè i lavori subissero una accelerata e poteste tornare nelle vostre aule senza doppi turni. Per qualche settimana alcuni di voi dovranno ancora utilizzare le aule dell’istituto che ospita le scuole medie, ma speriamo che al più presto tutti possiate rientrare nella vostra scuola".

"Riprendendo le parole di Steve Jobs ai laureandi di Stanford nel 2005, a sua volta prese in prestito dal magazine “Whole Earth Catalog” - concludono - auguriamo a tutti voi di essere sempre “affamati e folli” e di non perdere mai la vostra curiosità ed ambizione".  

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.