Attualità

Un successo l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Sanza, unitamente alla ASL di Salerno, "vacciniAmoci”.

Decine di persone ieri mattina dalle 10 in Piazza Aviere Ciorciari dove il camper della ASL di Salerno ha somministrato vaccinazioni anche a  chi non era iscritto in piattaforma.

Nel salernitano è alta la percentuale delle somministrazioni effettuate ma c'è bisogno di fare un ulteriore sforzo quindi sono diverse le iniziative messe in campo dall'Asl per portare le persone a vaccinarsi: camper davanti alle scuole, camper nei Comuni periferici  per aiutare la gente a iscriversi o come nel caso di  Sanza vaccinare anche chi non è iscritto, centri vaccinali dedicati ai soggetti allergici e centri vaccinali dedicati specificamente alle donne incinte e in allattamento - come ha spiegato bene di recente il responsabile dell'emergenza covid della Asl Sa, Saggese Tozzi.

La mattinata di vaccinazioni ieri a Sanza è stata promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vittorio Esposito e coordinata dalla dott.ssa Rosa D’Alvano.  Molto partecipata, l’invito del primo cittadino infatti è stato accolto favorevolmente da decine di persone, a partire dagli over 12 per arrivare a under 65, che ancora non erano vaccinate.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.