Attualità

Qualità del servizio e attenzione ai bambini. È l’impegno che il Consorzio Sociale Vallo di Diano, Tanagro e Alburni mette in campo per l’anno educativo 2021-2022 che prende il via oggi. Tantissimi i bambini del comprensorio che cominciano il loro percorso, ricco di attività educative e ludiche, all’interno dei nidi e micronidi di infanzia a gestione associata del Consorzio Sociale Vallo di Diano, Tanagro e Alburni.

Un servizio dunque offerto alle famiglie del territorio e rivolto ai bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi che possono frequentare le strutture dei nidi e micro nidi situati nei comuni di Atena Lucana, Sala Consilina, Auletta, Montesano Sulla Marcellana, Padula, Polla, Sant’Arsenio, Sanza, Sassano e Teggiano. Dieci strutture al servizio delle famiglie del comprensorio, per circa 250 bambini che frequentano i nidi e micronidi organizzati con professionisti educatori dal Consorzio. Nel dettaglio, ad oggi sono 23 i bambini iscritti ad Atena Lucana; 20 ad Auletta; 24 a Montesano sulla Marcellana; 29 a Padula; 29 anche a Polla; 42 a Sala Consilina; 24 a Sant’Arsenio; 12 a Sanza; 24 a Sassano; 22 a Teggiano.

Il presidente del Consorzio Vittorio Esposito ha rivolto gli auguri di buon anno scolastico alle famiglie e alle educatrici, ricordando l’impegno di garantire uno standard qualitativo del servizio offerto. 

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.