Attualità

Il consiglio regionale con quasi tutte le forze politiche di cui è composto, scende in campo a sostegno della riapertura del Tribunale di Sala Consilina. A renderlo noto il consigliere regionale Corrado Matera che, con una nota stampa, annuncia il sostegno alla sua proposta di legge presentata lo scorso giungo, da parte dei capigruppo in consiglio regionale.

All'appello manca solo la risposta del Movimento 5 Stelle che al momento non ha annunciato la propria disponibilità a sostenere la proposta di legge per la riapertura del tribunale di Sala Consilina. Intanto arrivano novità anche sul fronte delle prossime iniziative che prevedono l'avvio di colloqui e confronti finalizzati a recepire le istanze provenienti dal territorio per illustrare i disagi derivanti dalla soppressione del tribunale. Maggioranza e opposizione insieme, quindi, a sostegno della proposta di legge dell'On. Matera, che vede l'ente regionale direttamente in campo per sostenere il ritorno dell'attività  giudiziaria, pronta, come previsto nella proposta, su approvazione del presidente della Regione De Luca, a farsi carico delle spese di gestione della struttura.

"In riferimento alla battaglia che sto portando avanti sulla riapertura del Tribunale di Sala Consilina - dichiara Corrado Matera - ho da sempre condiviso le azioni e le soluzioni da adottare con il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Ho raccolto anche la disponibilità dei capigruppo del Consiglio Regionale che hanno accolto il mio invito a sostenere la proposta di legge da me presentata al Consiglio Regionale lo scorso 7 giugno, diretta alla riapertura del Tribunale di Sala Consilina e di attivarsi con i propri riferimenti parlamentari e governativi, affinché in sede nazionale si possa parlare una sola lingua". Una unità che sarà utile soprattutto nelle prossime azioni che prevedono l'avvio delle audizioni con le parti interessate. A sostenere la proposta dell'On. Corrado Matera i consiglieri Casillo PD; Mocerino De Luca Presidente; Porcelli per Campania Libera, Noi Campani, PSI; Pellegrino Italia Viva; Di Fenza Più Europa, Liberaldemocratici, Moderati, Europa Verde; Schiano Di Visconti per Fratelli d'Italia, Zinzi della Lega e Patriarca per Forza Italia Caldoro Presidente.  

"Sono in attesa - sottolinea Matera - di ricevere la disponibilità del Capogruppo del Movimento Cinque Stelle. Intanto - annuncia - è stato attivato nella competente commissione consiliare, l’iter procedurale per l’esame della proposta di legge e saranno programmate le relative audizioni dei soggetti interessati per rappresentare i danni e i disagi patiti dal territorio, mortificato dal 2013. Sono già in corso interlocuzioni con le rappresentanze istituzionali locali e con il mondo associativo per condividere la proposta di legge".

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.