Attualità

Continua a Montesano sulla Marcellana la serie di iniziative che l'amministrazione comunale sta mettendo in campo contro il fenomeno ormai sempre più diffuso delle micro discariche abusive e a cielo aperto.

Qualche giorno fa il sindaco Giuseppe Rinaldi è passato dalle azioni si sensibilizzazione, come quando fece installare sul territorio due grosse vele con su scritto "Vergognati" agli incivili che inquinano l'ambiente, all'ordinanza con cui ha disposto la rimozione, il recupero o lo smaltimento dei rifiuti, trovati in località Scialandro lo scorso 2 luglio, e il ripristino dello stato dei luoghi.

I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montesano S/M , come risulta da apposito verbale, hanno  accertato che 2 soggetti  in concorso tra loro avevano abbandonato rifiuti urbani in quella zona. Ad oggi - si legge nel provvedimento del sindaco - non è stato posto in essere alcun atto finalizzato alla rimozione dei rifiuti; è necessario provvedere, in tempi ristretti, alle operazioni di rimozione e smaltimento o recupero per ripristinare lo stato dei luoghi e le condizioni di sicurezza sanitaria ed ambientale del sito.

Il Sindaco ha quindi disposto anche il termine entro cui provvedere, ovvero 60 giorni,  decorso il quale, si procederà all'esecuzione d'ufficio in danno ai responsabili ed al recupero delle somme anticipate dall'Amministrazione nonché a presentare denuncia all'Autorità Giudiziaria.

A Montesano già dallo scorso aprile con un'apposita delibera di giunta sono previste una serie di azioni per reprimere l'inciviltà: oltre ad una capillare campagna informativa anche il potenziamento dei sistemi di video-sorveglianza; nuovi accordi con scuola, associazioni e società civile per momenti di sensibilizzazione sul tema; chiedere agli organi competenti di intensificare i controlli sul territorio; una mappatura delle micro-discariche prevedendo un'azione di bonifica settimanale.

Rosa ROMANO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.