Attualità

L'Università di Salerno al 2^ posto tra i "grandi atenei" italiani. A dirlo la XXI edizione del Rapporto Censis sulle Università d’Italia per l’anno 2021-2022 che è l’indagine annuale elaborata a supporto delle future matricole.

Un’analisi approfondita delle università, statali e non, e dei politecnici a disposizione di chi ha appena preso il diploma ma anche di tutti coloro che, dopo la laurea triennale, stanno decidendo come proseguire il percorso di studi.

L'istituto di ricerca ha analizzato la qualità del sistema universitario italiano in base a strutture disponibili, servizi erogati, borse di studio, livello di internazionalizzazione, comunicazione e occupabilità. Nella valutazione ha diviso gli atenei in relazione alle dimensioni e quello salernitano è stabilmente annoverato nel gruppo dei “grandi" ovvero da 20.000 a 40.000 iscritti.

Qui UniSa guadagna 6 posizioni rispetto allo scorso anno, passando dall’8° al 2° posto (con un punteggio di 91.8 rispetto all’87.3 dello scorso anno), e incrementando nello specifico di 17 punti l’indicatore relativo alle borse e altri servizi in favore degli studenti, di 5 punti quello dell’occupabilità, di 4 punti quello della comunicazione e dei servizi digitali e di 2 punti quello dell’internazionalizzazione, stabile resta il valore dell’indicatore delle strutture e si riduce di un’unità quello dei servizi.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.