Attualità

Il consiglio comunale di Sala Consilina ha approvato, anche per questo 2021, la proposta deliberativa dell'amministrazione Cavallone per la concessione di agevolazioni sulla TARI per le attività commerciali colpite dalla pandemia. Le Restrizioni imposte a causa del diffondersi del Covid, hanno portato, nell'ultimo anno, molte attività commerciali ad abbassare le saracinesche riducendo notevolmente gli introiti economici.

Il Sindaco Francesco Cavallone e l'intera amministrazione, per venire incontro alle difficoltà degli esercenti locali, hanno deciso di riconfermare anche per questo 2021, le agevolazioni economiche sui pagamenti della TARI per le utenze non domestiche. La proposta, dell'amministrazione comunale, approvata nel corso dell'assise consiliare di mercoledì scorso, conferma quindi l'esenzione totale della tariffa TARI, per i giorni di chiusura dell'attività come disposto dai DPCM per il periodo di emergenza. L'esenzione viene riconosciuta sia nella parte fissa che nella parte variabile, per le utenze non domestiche, microimprese ed anche titolari di reddito di arte o professione che siano in regola con i pagamenti nel periodo antecedente il diffondersi del covid.

A chi, invece, nel periodo ante covid non era in regola con i pagamenti, sarà riconosciuta l'esenzione per la sola parte variabile. Per accedere alle agevolazioni è necessario presentare regolare richiesta compilando l'apposito modulo predisposto dal Comune con autocertificazione in cui vengono dichiarati i giorni di chiusura effettivi e il codice ATECO dell'attività, da presentare entro il 31 luglio 2021.

"Questa decisione - dichiara il sindaco Francesco Cavallone - vuole essere un segno tangibile di vicinanza e sostegno di tutta l'amministrazione comunale salese, alle attività commerciali locali, duramente colpiti e danneggiati dalle disposizioni emanate in materia di anticontagio. In tal modo - continua Cavallone a nome della sua amministrazione - speriamo di poter anche lanciare un segno di speranza per una ripresa di quella normalità che è tanto mancata in questi lunghi mesi di pandemia e poter così iniziare a puntare ad una ripresa anche economica"

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.