Attualità

"Cosa succede in grotta quando il sole tramonta e tutti si addormentano?". La risposta è che "la grotta non dorme mai. Il lavorio della natura è lento ma incessante, che fuori sia notte o giorno, estate o inverno". Lo raccontano, per partecipare all'iniziativa social Museum At Night Challenge, dalle Grotte di Pertosa - Auletta immaginando le minifigures LEGO "all'opera nelle ore notturne, lì ad esaminare e modellare la caverna, goccia dopo goccia, dando vita a concrezioni mozzafiato".

Un'idea originale per tenere le luci accese sul geosito, che è lo scopo per cui è stata pensata l'iniziativa: far conoscere luoghi e opere attraverso i social percorrendo idealmente nottetempo musei, gallerie, siti archeologici.

La Musem At Night Challenge ha preso il via in Belgio dal parco museo Le Pass a Frameries e sta coinvolgendo tutta l'Europa: ognuno racconta a suo modo, pubblicando foto e video, cosa accade di notte quando i visitatori se ne vanno e le luci si spengono. La sfida si svolge interamente sui social dove ogni partecipante deve anche individuare altri tre luoghi d'arte e cultura. Le Grotte di Pertosa - Auletta sono state coinvolte dal MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano e a loro volta coinvolgono il Museo del Suolo, il Museo Speleo Archeologico e la Certosa di San Lorenzo. Che ora sono chiamati a svelarci cosa succede al loro interno quando sono chiusi al pubblico.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.