Attualità

Si chiama “Detti, Proverbi e Modi di Dire Cilentani” ed è la nuova pagina Facebook e Instagram realizzata da due ragazzi cilentanti, innamorati della propria terra.

Giuseppe Galato, giornalista e autore, originario di Licusati, frazione di Camerota e la pittrice autodidatta Elisa Montone, originaria di Santa Maria di Castellabate, fanno rivivere con le parole e le illustrazioni usi e costumi del Cilento, attraverso un contenitore che analizza i vari modi di dire di un territorio variegato e ricco di tradizioni, cercando di risalire anche all’origine del significato e a come sono nati e si sono sviluppati nel tempo.

“Io sono profondamente appassionato di dialetti – spiega Giuseppe Galato - e, quindi, anche cultura annessa ad essi. Parlando con i più giovani, mi sono reso che molti proverbi e detti stanno cadendo in disuso. Ho deciso per questo di raccoglierli in una pagina dedicata e di darne una spiegazione del significato, ricercandone, nel contempo, anche l'origine. Potremmo definirla quasi una forma d’arte che si trasforma in tradizione popolare, divenendo bagaglio culturale di un’intera popolazione”.

Ai detti si accompagna anche un’illustrazione realizzata ad hoc dall’artista Elisa Montone. Una collaborazione avviata dall’esigenza di tradurre la spiegazione delle espressioni cilentane in illustrazioni e disegni. “Sono cresciuta con la mia bisnonna – afferma Elisa - e perciò da piccola conoscevo e parlavo il dialetto cilentano molto antico, mio padre è un grande appassionato delle nostre tradizioni e per tutti questi motivi ho sempre custodito dentro di me le mie origini ed è anche per questo che ho subito trovato il progetto stimolante e divertente. Inoltre, mi è servito per imparare ad utilizzare il disegno digitale che per il fine mi è sembrato più opportuno”.

I due ragazzi lanciano anche un invito ai lettori a “partecipare al dibattito e a commentare, di volta in volta, il proverbio, indicando come viene pronunciato nel loro dialetto”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.