Attualità

Scuola in presenza ancora condizionata dall’emergenza covid nel Vallo di Diano. Per le riaperture registrate nella giornata di ieri nei comuni di Sassano e di Montesano sulla Marcellana, si segnalano anche le chiusure delle attività didattiche in presenza in altri due comuni del comprensorio.

A San Rufo il sindaco ha emesso ordinanza di chiusura dei plessi scolastici ancora per le giornate di oggi e di domani, in via cautelativa per caso accertato covid positivo. In particolare è risultata positiva un’alunna frequentante la scuola dell’infanzia in via Sant’Antonio e per contatti di caso di alunni frequentanti la scuola primaria in via Castagneto. La chiusura delle scuole per tre giorni è stata quindi disposta per le attività di sanificazione.

Chiusure previste anche a Padula, con ordinanza sindacale, dopo la comunicazione della presenza di un caso Covid positivo riconducibile alle attività della scuola secondaria di primo grado San Francesco. A scopo precauzionale dunque è prevista la sospensione temporanea dell’attività didattica in presenza per le classi I B e II B della scuola San Francesco, per il tempo necessario a consentire gli approfondimenti sanitari e di tracciamento utili al contenimento della diffusione del virus.

Da ieri, invece, sono riprese regolarmente le attività didattiche in presenza presso tutti i plessi scolastici di Sassano e in particolare sono ritornati tra i banchi di scuola gli alunni della scuola secondaria di primo grado, della scuola primaria e della scuola dell’infanzia, dopo le ordinanze di sospensione firmate a seguito della situazione epidemiologica in paese. Attività didattiche in presenza riprese ieri anche nelle scuole di ogni ordine e grado di Montesano sulla Marcellana.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.