Attualità

PIAGGINEGENERICO

Il Comune di Piaggine punta a diventare “Comunità energetica” per la produzione e la condivisione tra pubblico e privato di energia elettrica da fonti pulite.

Grazie ad uno studio iniziato più di un anno fa in partnership con il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università “Vanvitelli” è stato fatto uno studio preliminare, consegnato al Comune, da cui partire per la realizzazione, nel piccolo borgo montano del Cilento, di una “Comunità Energetica” e Piaggine, sulla scia delle indicazioni contenute nel Recovery Plan si traformerà in “Comune Sostenibile”, valorizzando il patrimonio immobiliare esistente di proprietà pubblica, attraverso l’utilizzo di sistemi energetici da fonte rinnovabile (ad esempio: fotovoltaico e solare termico).

Anche i privati potranno aderire, le “comunità energetiche rinnovabili” sono associazioni tra istituzioni, cittadini e attività commerciali o imprese, che decidono di unire le forze per costruire impianti per la produzione e la condivisione di energia da fonti rinnovabili: la base di questo sistema energetico innovativo è condividere l’energia prodotta o per il consumo immediato oppure per stoccarla in sistemi di accumulo per utilizzarla quando necessario o, addirittura, rivenderla a terzi.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.