Attualità

Al via nel pomeriggio di oggi le prime vaccinazioni a Sala Consilina, presso il centro vaccinale allestito nell'ex scuola elementare di località Fonti a Trinità dove è presente anche il servizio USCA, con ingresso ed aree separate per effettuare i tamponi, isolata dall'ala adibita alla somministrazione dei vaccini.

Il nuovo centro, come spiegato dal delegato alla sanità del Comune Bartolo Lettieri, è stato allestito grazie al lavoro alacre degli addetti del comune che, nel tentativo di velocizzare le operazioni, hanno provveduto all'allestimento dei centro e alla collocazione dei terminali in collegamento con la piattaforma, organizzando ogni i spazio per far si che, le operazioni di vaccinazioni non si trasformino in occasioni di assembramento. Per evitare ciò i volontari della protezione civile di Sala Consilina hanno dato piena disponibilità a presenziare alle operazioni al fine di verificare il rispetto delle regole.

Il centro vaccinale è dotato di ingresso ed uscita separati con un percorso lineare che segue le attività da svolgere. Si entra dal cancelletto posto sul lato destro dell'ingresso dove, all'esterno in spazio riparato, è possibile trovare le prime sedie distanziate per attendere il proprio turno in attesa della registrazione. A registrazione effettuata ci si sposterà in un'altro spazio posto all'interno dove si attenderà di essere chiamati per la vaccinazione che avverrà in una stanza adiacente allo spazio farmacia dove vengono conservati e lavorati i vaccini. Due le postazioni presenti nella sala, consentendo di eseguire le vaccinazioni due alla volta. Dopo la somministrazione della dose si passa alla sala di attesa post vaccinazione, dove sarò necessario attendere circa 15-20 minuti per assicurarsi che non si verifichino effetti collaterali. Adiacente alla sala di attesa post vaccinazioni vi è una sala medica con lettino, bombole d'ossigeno, defibrillatore e farmaci di primo soccorso per intervenire con celerità, laddove la persona a cui è stata somministrata la dose avverta un malore. In tal caso è prevista la presenza di un'ambulanza in pianta stabile per il pronto intervento.

Si parte con i vaccini di AstraZeneca sugli over 70 di Sala Consilina, domani toccherà a Padula e poi Montesano e Casalbuono. Sono questi infatti i comuni che servirà il centro vaccinale salese mentre si attende l'apertura del centro a Sassano, che dovrebbe avvenire a breve dato che, nella giornata di oggi, sono stati consegnati i terminali per il collegamento sulla piattaforma regionale. Il centro di Caiazzano servirà i comuni di Sassano, Monte San Giacomo, Buonabitacolo e Sanza.

Dalla prossima settimana, come annunciato da Lettieri che raccomanda il ligio rispetto dell'orario come da prenotazione, si partirà con i vaccini Pfizer sulle persone fragili. Sono 120 i primi prenotati per le vaccinazioni, distribuite in 4 ore con la presenza sul posto di 30 persone per ogni ora. Anche nei prossimi giorni si proseguirà con gli stessi numeri e la prenotazione di 30 persone per ogni ora al fine di evitare assembramenti. Cosa possibile solo se le persone rispetteranno l'orario indicato, come raccomandato dagli operatori.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.