Attualità

Inaugurato ieri l'Ambulatorio sociale della Colomba Soccorso ad Atena Lucana.  Da oggi sono garantite visite specialistiche completamente gratuite a persone in difficoltà economica. Un unicum in tutto il Sud: diversi gli esperimenti di ambulatori sociali in Italia, quasi tutti al Centro-nord e si tratta nella maggioranza dei casi di centri che offrono prestazioni sanitarie a prezzi contenuti. La realtà nata ad Atena Lucana è totalmente gratuita.

Un ulteriore tassello si aggiunge al mutualismo solidale della Colomba Soccorso che da 16 anni, ininterrottamente, sta dando risposte concrete a chi ha bisogno. Si realizza così il sogno del presidente Antonio Langone che da diverso tempo ha iniziato a stringere accordi e sono stati in tanti ad aver creduto nel progetto come dimostra la grande macchina che c'è dietro, composta da pubblico, privato e volontariato: è mossa dallo spirito solidale dell'Associazione e dall'impeccabile capacità organizzativa della responsabile Simona Calicchio grazie alla quale già da oggi l'ambulatorio è in piena attività. L'idea però non si sarebbe concretizzata senza la disponibilità di 27 specialisti volontari, la generosità di medici che hanno donato attrezzature per le indagini di base e l'automobile e di imprenditori che hanno messo a disposizione i locali: l'ambulatorio si trova in contrada Fiego, sulla SS19, al piano terra della struttura Dianflex.

Ieri la cerimonia di inaugurazione a cui hanno preso parte innanzitutto i protagonisti: c'era quindi la squadra della Colomba Soccorso, poi al taglio del nastro il sindaco Luigi Vertucci e il parroco don Michele Casale per la benedizione. 

Al via da oggi le attività, sono assicurati gratuitamente visite specialistiche e trasporto sanitario semplice. Particolare attenzione all'oncologia e alla psicologia oncologica, per espressa volontà del presidente Langone, ma tenendo conto delle attrezzature donate e dei medici e infermieri coinvolti si può fornire assistenza in: cardiologia; neurologia; geriatria; pediatria; dermatologia; otorinolaringoiatria; senologia; oculistica; medicina generale. Ci sono poi nutrizionisti e fisioterapisti. Un progetto strutturato per rispondere alla povertà sanitaria che riguarda oggi molte persone per quali le cure mediche sono considerate un lusso. C'è sempre più bisogno di servizi gratuiti portati avanti con il contributo di volontari. E la Colomba Soccorso c'è.

Rosa ROMANO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.