Attualità

Novità in tema di prevenzione del rischio sismico ad Atena Lucana. Il comune, guidato da Luigi Vertucci, ha infatti deliberato di partecipare alla manifestazione di interesse per accedere alle risorse messe a disposizione per la realizzazione di uno studio di microzonazione sismica di Livello I accompagnato dalla Condizione Limite per l'Emergenza (CLE) del territorio comunale. I fondi sono previsti nell’ambito dell’avviso pubblico approvato con Decreto Dirigenziale numero 552 del 16 dicembre scorso e pubblicato oltre che sul Burc, nella sezione Lavori Pubblici e Protezione Civile della Regione Campania.

Il comune di Atena Lucana si impegna a cofinanziare lo studio con una percentuale del 25% dell’importo ammissibile di 15.000 euro e a prenotare la somma di 3.750 euro nel Bilancio di Previsione 2021-2023 annualità 2021 in corso di redazione, quale quota di cofinanziamento a carico del Comune. Nella delibera infatti si specifica che il contributo in cofinanziamento è in relazione alla popolazione dei comuni e che per quelli fino a 5.000 abitanti, i fondi non possono superare gli 11.250 euro a fronte di un costo ammissibile dello studio non superiore a 15.000 euro e quindi con un finanziamento a carico dell’Ente di 3.750 euro. Da qui l’impegno del comune a cofinanziare lo studio.

L’avviso è rivolto ai comuni campani che non abbiano partecipato a precedenti bandi o vi abbiano partecipato senza dare concreta attuazione nelle tempistiche stabilite. Il comune di Atena Lucana rientra tra quelli che possono beneficiare dei contributi e la partecipazione all’avviso è stata approvata con voti unanimi.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.