Attualità

elezionigenerico

Manca l’ufficialità ma il governo sembra orientato a far slittare la data delle elezioni amministrative 2021 in autunno, pare il 10-11 ottobre. La discussione è aperta e vede interessate dal ritorno alle urne numerose realtà del salernitano, a partire dal capoluogo Salerno e centri popolosi come Battipaglia ed Eboli. Da queste parti sono chiamate al voto le comunità di Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana, Padula e Teggiano.

Gli altri Comuni che dovranno eleggere il sindaco e rinnovare i consigli comunali sono Altavilla Silentina, Cannalonga, Castel San Lorenzo, Castellabate, Ceraso, Cetara, Conca dei Marini, Controne, Contursi Terme, Corbara, Corleto Monforte, Fisciano, Giffoni Valle Piana, Moio della Civitella, Monte San Giacomo, Monteforte Cilento, Montesano sulla Marcellana, Ogliastro Cilento, Orria, Padula, Perdifumo, Pollica, Praiano, Ravello, Roccadaspide, San Mauro La Bruca, Sant’Egidio del Monte Albino, Santa Marina, Serramezzana, Sessa Cilento, Siano, Teggiano, Tortorella, Trentinara, Valva, Vallo della Lucania e Vibonati.

Intanto nei giorni scorsi è stato pubblicato, in Gazzetta Ufficiale, il Decreto Mille Proroghe che contiene anche l’articolo sulla celebrazione delle elezioni provinciali 2021: non c'è una data precisa ma tutte - è disposto - sono spostate a dopo l’esito delle elezioni amministrative del 2021, entro 60 giorni, e fino al rinnovo è prorogato il mandato degli amministratori in carica.

Tutto ora dipende dalla decisone del governo circa la data delle elezioni comunali.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.