Attualità

Non è stata sicuramente la discussione della laurea come era stata sognata, ma è stata comunque bella, emozionante e certamente indimenticabile ed irripetibile. Ieri mattina Rosita Scaffa, collaboratrice del Mondadori BookStore di Sala Consilina è stata chiamata all'importante momento della discussione della sua tesi di laurea dedicata alla poetessa e saggista Dacia Maraini.

L'ultimo anno orami la discussione delle tesi di laurea hanno perso quella magia adrenalinica che emozionava e spaventava nel vedersi nelle gradi sale universitarie dove i giovani dovevano discutere le loro tesi alla presenza di centinaia di persone, parenti, amici e affetti vari che trepidanti ne ascoltavano le parole. Momenti ed emozioni indimenticabili che, Antonio Lullo titolare del Mondadori Bookstore, ha cercato di regalare alla sua collaboratrice, seppur nel rispetto di quelle che sono le norme stringenti di questo periodo. E così, non potendo discutere la tesi presso la sede dell'Università Federico II di Napoli, la giovane Dottoressa ha potuto comunque vivere un'esperienza unica nel suo genere diventando la prima studentessa a laurearsi in un importante bookstore quale è la Mondadori.

Seppur senza i suoi affetti più cari e gli amici che avrebbe comunque voluto avere accanto, a causa dell'istituzione della zona arancione, le emozioni ieri non sono mancate ma la bravura della giovane studentessa le hanno superate. La tesi di laurea verteva sul Coraggio e la Denuncia di Dacia Maraini, attraverso il romanzo "La lunga vita di Marianna Ucria" e la giovane Rosita l'ha discussa con alle sue spalle gli scaffali di della Mondadori Bookstore di Sala Consilina, circondata quindi dalla cultura. Una tesi che le è valsa il titolo di Dottoressa in Filologia Moderna, raccogliendo le congratulazioni dei suoi prof ma anche di Antonio Lullo che ha cercato così di rendere il momento della Laurea, un giorno indimenticabile e speciale.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.