Attualità

Perché un territorio possa definirsi cardio-protetto, è necessario che, chi lo vive, sia addestrato e preparato all'utilizzo di un defibrillatore semi-automatico per essere pronti, in qualsiasi momento ad intervenire per salvare la vita a chi, malauguratamente possa essere vittima di problemi cardiaci.

Per cercare di formare la comunità all'uso dei defibrillatori, distribuiti su tutto il territorio comprensoriale. L'Organizzazione di Volontariato L'Orchidea Emergenza organizza un corso di formazione che si svolgerà in collaborazione con il Comune di Sassano e lOrganizzazione di Volontariato Carmine Speranza che, ormai da anni, è in campo per sensibilizzare sull'importanza di un defibrillatore come strumento salvavita.

L'Associazione Carmine Speranza è nata infatti proprio a seguito della morte del giovane Carmine avvenuta in un campo di calcio nel 2008. Le cause del decesso sarebbero attribuibili ad un arresto cardiaco. I tentativi di salvargli la vita sono stati vani anche perché non vi era, sul campo alcun defibrillatore e nessuno in quel momento era capace di effettuare manovre adeguate per rianimarlo. La sua morte poteva essere evitata. Da quel decesso, però si è compresa l'importanza di poter avere sempre a disposizione un defibrillatore ma, soprattutto persone che siano capaci di eseguire le manovre di primo soccorso da attuare nelle situazioni di emergenza. Con questa finalità, i volontari di L'Orchidea, hanno decisio di organizzare un corso di BLS-D ossia Supporto di Base delle Funzioni Vitali e Defibrillazione per ampliare il numero di operatori capaci di poter intervenire in caso di necessità ed urgenza e salvare così vite umani.

Il corso Consentirà ai partecipanti di acquisire le metodologie di intervento per la Rianimazione Cardio-Polmonare, l'uso del defibrillatore, manovre disostruzione su adulto, bambino e lattante, nel rispetto delle normative anticovid. Il numero massimo di partecipanti è fissato a 15 e possono aderire tutti i soggetti che abbiano compiuto i 16 anni di età. Per le iscrizioni è possibile rivolgersi ai referenti del gruppo organizzativo de L'orchidea Emergenza ed in particolare contattando il referente Carmine Aquino oppura Antonia Orlando. Il corso, in programma domenica 7 marzio si svolgerà presso Palazzo Babino dalle ore 8,30 fino alle ore 13,30.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.