Attualità

cavallone com mon

Il neo eletto presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Francesco Cavallone, ha voluto esprimere un pensiero sulla giornata che ha visto riuniti tutti i sindaci del comprensorio e che, all'unanimità, hanno manifestato il sostegno al nuovo presidente. Nel suo pensiero Cavallone mette in evidenza anche quali sono e saranno gli obiettivi dell'ente sotto la nuova gestione.

"Un importante e storico traguardo per il nostro comprensorio - sottolinea Cavallone - che, per la prima volta, in un momento di particolare difficoltà socio-economica mondiale, dimostra di aver raggiunto un’ unione di intenti e una coesione totale nel perseguire un progetto di territorialità che risponda alle esigenze dei cittadini. Obiettivo dell’Ente - spiega - sarà la programmazione e la ottimizzazione della gestione delle ingenti risorse economiche destinate alle Comunità Montane, da destinarsi allo sviluppo del Vallo di Diano".

 

Non manca poi di ringraziare quanti hanno creduto in lui e ne hanno sostenuto fortemente la candidatura ed in primi oil delegato e componente della segreteria regionale del PD, nonchè sindaco di Sanza Vittorio Esposito. "Consapevole dell’importanza del ruolo conferitomi- spiega - e della fiducia accordatami, nonché certo della stima unanime dimostratami, non posso che ringraziare tutti i Sindaci che hanno creduto nelle mie capacità. Mi è doveroso rivolgere un particolare ringraziamento al Sindaco di Sanza, Dott. Vittorio Esposito, per essere riuscito a realizzare una coesione politico-territoriale senza precedenti, ciò grazie alle sue grandi capacità umane e politiche. Un sentito ringraziamento devo rivolgere anche al Consigliere Regionale Avv. Corrado Matera, per aver promosso e sostenuto la candidatura del sottoscritto alla Presidenza di un Ente strategico per lo sviluppo del nostro territorio.

Non è mancato il supporto della Segreteria Provinciale del PD, nella persona dell’Avv. Enzo Luciano, che ringrazio per aver condiviso e ratificato la scelta della mia Presidenza della Comunità Montana. Devo, altresì, sottolineare l’impegno assunto da Nello Mastursi, Capo della Segreteria della Regione Campania, che ringrazio per aver contribuito a coordinare il tavolo dei lavori nella direzione di una scelta univoca e coesa nell’interesse del territorio. Voglio, infine, rendere noto che ho già rimesso nelle mani del Sindaco Esposito, in rappresentanza di tutta l’assise consiliare, le mie dimissioni dalle presidenze del Consorzio Sociale Vallo di Diano-Tanagro-Alburni e del Distretto Sanitario 72 ASL Salerno, assicurando la mia disponibilità ad assolvere alle funzioni ordinarie fino alla definizione del nuovo assetto".

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.