Attualità

Gli uffici postali nel salernitano tornano a lavorare a pieno regime. Dal 15 febbraio a Polla ritorna l’apertura pomeridiana così come a Trinità di Sala Consilina dopo quello centrale di via Mezzacapo già pienamente operativo da lunedì scorso.

Da poste Italiane arrivano rassicurazioni anche per altre realtà del salernitano. É stato avviato il graduale potenziamento dell'operatività di molti uffici della provincia dopo il periodo di rimodulazione oraria a causa dell'emergenza covid. Il ritorno alla normalità interesserà gli uffici postali di una 20ina di Comuni salernitani che, entro il mese di febbraio, torneranno alla piena operatività. Da queste parti oltre a Polla e Sala Consilina c'è Atena Lucana, Montesano sulla Marcellana, Padula e Sassano (e poi Campagna, Ceraso, Felitto, Giffoni Sei Casali, Giungano, Montecorice, Palomonte, Roscigno, Ricigliano, Sarno, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare e Fisciano relativamente all'ufficio che è al servizio dell'Università di Salerno). Poi resteranno da ripristinare ancora 30 che sono circa il 10 per cento di quelli presenti sul territorio provinciale.

Sarebbe previsto inoltre per la prossima settimana un tavolo di confronto regionale tra i dirigenti di Poste Italiane, l’Agcom (l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) e ANCI Campania, scaturito da una nota con aggiunta di raccolta firme da parte dei Sindaci campani con cui nelle scorse settimane hanno sollecitato un ampliamento degli orari di apertura al pubblico degli uffici postali e che sarà occasione ora per discutere anche di altre disfunzioni nei servizi offerti come ad esempio la lentezza della rete internet o la mancata consegna della corrispondenza agli utenti come è emerso di recente a Teggiano dove pare cambino in continuazione i postini e qui diventa un problema poichè in alcuni punti non sono ancora posizionati i numeri civici.

Da Poste Italiane intanto confermano l’attenzione alle comunità locali e alle aree meno popolate che si è concretizzata ad esempio nel 2020 con l’installazione di molti nuovi Atm Postamat, come è avvenuto di recente a Salvitelle. Un servizio richiesto ieri anche dall'Amministrazione Barba a Pertosa facendo appello proprio al programma di Poste Italiane dedicato ai piccoli Comuni con popolazione sotto i 5mila abitanti e ritenendo indispensabile ampliare sul territorio comunale il servizio dell'Ufficio Postale che è aperto solo a giorni alterni.

Rosa ROMANO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.