Attualità

Impossibile garantire il servizio mensa presso le scuole di Sala Consilina e l'amministrazione comunale si attiva epr il rimborso delle quote non utilizzate. Già lo scorso settembre, nell'emettere la determina sul servizio mensa, era stata prevista la possibilità del rimborso, in considerazione anche dell'incertezza dei tempi, anche se, lo stesso credito restava comunque utilizzabile al momento del ripristino del servizio mensa.

In ogni caso, l'ufficio per la Transizione al Digitale, ha provveduto ad attivare la procedura on line per la richiesta di rimborso all'ente. Tutta la procedura, dalla richiesta al completamento avverrà per via telematica senza la necessità di doversi recare presso gli uffici amministrativi. Una procedura semplice per il quale si richiede solo di essere in possesso di un codice SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Collegandosi al sito ufficiale del Comune di Sala Consilina sulla Home Page è presente la sezione dedicata ai servizio OnLine. Per la richiesta del rimborso bisogna accedere alla sezione Istanze online dove va inserito il codice SPID.

È questa una procedura più semplice e rapida che, comunque, non sostituisce la classica procedura da effettuare in presenza. Per richiedere il rimborso del residuo esistente, infatti, ci si può recare anche presso gli sportelli comunali. In ogni caso per venire incontro ed aiutare quanti siano interessati a ricorrere alla procedura on line, sulla pagina facebook ufficiale del Comune di Sala Consilina è stato pubblicato un video tutorial con tutte le istruzioni e le indicazioni utili per accedere al servizio in maniera semplice e veloce.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.