Attualità

sindaco olena

Intanto questa mattina, in occasione della Giornata contro la Violenza sulle Donne a Polla, il sindaco Massimo Loviso si è recato sulla tomba di Olena Tonkoshkurova, massaggiatrice 50enne di origini ucraine, che nel giugno del 2013 è stata violentemente uccisa nella sua abitazioni dove riceveva anche i clienti, da un connazionale 27enne. Altra vittima della brutalità umana a cui il primo cittadino pollese, a nome di tutta la comunità ha voluto rendere omaggio ponendo un simbolico fiore rosso sulla sua tomba, in questa giornata di ricordo e sensibilizzazione contro la violenza sulle donne troppo spesso vittime di femminicidio. “In questa importante ricorrenza - dichiara il primo cittadino pollese - vogliamo mostrare la nostra vicinanza e il nostro supporto a tutte le donne che si trovano in situazioni di disagio dichiarandoci disponibili ad un aiuto concreto”

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.