Attualità

Il sisma del 1980, mentre da un lato ha portato distruzione e morte, dall'altro ha portato vantaggi in particolare per le aree meno colpite dal dramma del sisma. Lo racconta Gaetano Arenare che, all'epoca dei fatti, ricopriva il ruolo di consigliere comunale a Sassano nell'amministrazione De Laurentiis. Arenare, raggiunto da noi telefonicamente, ricorda come, il Vallo di Diano, seppur colpito marginalmente viveva quei giorni nella paura. Nella fase di ricostruzione è stato poi tra i territori beneficiari.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.