Attualità

Da oggi parte l'interessante iniziativa di carattere nazionale che vuole stimolare la lettura. Un'iniziativa che vede tra i protagonisti anche i bambini delle scuole primarie di Sala Consilina e precisamente del plesso di Sant'Antonio. Da oggi e fino a domenica 29 novembre è possibile aderire all'iniziativa #IOLEGGOPERCHÉ organizzata dall'Associazione Italiana Editori con il sostegno tra gli altri anche del Ministero dei Beni Cuturali e del turismo e del Ministero dell'Istruzione - Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e dal Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero Istruzione - Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l'Orientamento Scolastico.

L'iniziativa è rivolta prevalentemente alle scuole e si pone come obiettivo quello di ampliare il patrimonio libraio delle biblioteche scolastiche favorendo così un più agevole e significativo approccio alla lettura dei bambini ma anche dei ragazzi. Il progetto, infatti, è rivolto a tutte le scuole, infanzia, primarie, secondarie di I e II grado. Tra le scuole aderenti anche la Scuola primaria di Sant'Antonio insieme alla libreria Mondadori Bookstore di Sala Consilina che si sono iscritte alla maratona della raccolta dei libri con la massima "Un libro unisce sempre".

Recandosi quindi presso la libreria Mondadori Bookstore, sarà possibile acquistare libri che saranno poi donati al plesso scolastico di Sant'Antonio andando così ad accrescere il numero di volumi in dotazione della biblioteca scolastica e di cui potranno disporre i bambini. Ogni libro donato, inoltre, varrà doppio. Infatti l'associazione Italiana Editori contribuirà con la donazione di altrettanti libri quanti sono i volumi raccolti in tutta Italia fino ad un massimo di 100 mila nuovi testi che saranno poi distribuiti tra tutte le scuole aderenti all'iniziativa.

Da oggi prende quindi il via la settimana delle donazioni e, fino al 29 novembre, sarà possibile contribuire alla realizzazione di una grande biblioteca per la scuola primaria del plesso di Sant'Antonio a Sala Consilina. #ioleggoperché è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura. - spiegano dall'istituto - Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, finora sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia. "In questo momento  così complesso -dichiarano dalla scuola - siamo distanti ma uniti e ciò che ci unisce è la lettura di libri con meravigliosi mondi da scoprire".

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.