Attualità

Da ieri è stato attivato l'ospedale di Agropoli, nuovo Covid Center per la cura dei pazienti affetti da SarCov 2.  8 i posti letto totali disponibili presso la struttura agropolese di cui 6 in terapia intensiva e due in terapia semi-intensiva. Una dotazione di posti letto che a breve dovrebbe essere ulteriormente potenziata con la messa a disposizione di posti di degenza. L'attivazione è prevista per giovedì o al massimo entro i primi giorni di novembre con la possibilità di ricoveri in ospedale di 7 pazienti per degenza a media intensità di cura.

Intanto prosegue la riorganizzazione in questa fase di emergenza. A Polla è tornato pienamente operativo in breve il reparto di geriatrica in cui era stata accertata la presenza di una persoa risultata positiva al covid 19. La paziente, le cui condizioni di salute erano buone, è stata dimessa e sarà assistita presso la propria abitazione. Intanto, nonostante la necessità di individuare nuovi posti letto epr la cura di pazienti covid, l'ospedale Luigi Curto, nonostante sia dotato di un reparto covid già attrezzato e pronto per una sua riattivazione, non può essere riaperto. Solo l'ASL di Salerno può autorizzare la messa a disposizione del reparto rendendolo fruibile per i pazienti risultati positivi.

Un'autorizzazione che tarda ad arrivare nonostante la necessità di posti letto. I covid center riconosciuti, infatti, come Scafati e Agropoli, al momento non possono ricevere pazienti da altri ospedali. A Scafati perché pare non vi siano più letti disponibili mentre Agropoli, come detto, al momento può accogliere solo pazienti gravi. Intanto l'ASL di Salerno è impegnata anche nella ricerca di bed manager ossia di direttori per la gestione e l'assegnazione dei posti letto negli ospedali dedicati ossia proprio Scafati ed Agropoli.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.