Attualità

Il mondo della scuola ancora in protesta a Salerno per la chiusura ma anche per il nuovo annuncio di prossimo lockdawn da parte del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Ieri sera tutti in strada poco prima delle 23,00 per protestare contro le disposizione restrittive, ed al risveglio, si è proseguito ma, questa volta contro la continua chiusura delle scuole. Una scelta, secondo i genitori in protesta dettata dalla volontà individuare un colpevole del diffondersi della pandemia, puntando il dito sempre contro la società civile

Amarezza, rabbia, frustrazione, tutto raccolto nell'intervento di uno dei genitori presenti in Piazza Amendola questa mattina come raccontato dal video realizzato dal settimanale L'Ora di Cronache, che ha rimarcato l'impreparazione nell'affrontare una seconda ondata annunciata

Un attacco alle istituzioni dettato soprattutto dall'incertezza sul futuro. Lavoro scuola, sanità, tutto fermo peri l'esplosione di una nuova ondata di contagi da covid attesa e annunciata ma senza alcuna organizzazione.

Anna Maria CAVA

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.