Attualità

Sembra sempre più vicina la situazione già vissuta la scorsa primavera con limitazioni e divieti che alterano la vita quotidiana. Dopo l'ufficializzazione, da parte della Regione Campania dei nuovi orari di apertura e chiusura di tutte le attività commerciali e sociali fissata alle ore 23,00 con possibilità di rientro a casa entro e non oltre le 23,30,alcuni comuni valdianesi emettono ulteriori provvedimenti per ridurre i rischi contagi sul territorio. Accade in particolare a Sassano dove, questa mattina, il sindaco Domenico Rubino ha emesso la sua prima ordinanza sindacale per la gestione dell'emergenza che vieta lo svolgimento del mercato settimanale.

Nell'ordinanza viene sottolineato come, i casi accertati di positività al Covid 19, hanno importo l'adozione di provvedimenti che possano impedire una ulteriore diffusione del virus ed un conseguente aumento dei casi che potrebbero rivelarsi difficili da gestire. Seppur, le persone che ad oggi risultano essere contagiate, non versano i condizioni di pericolo, addirittura si parla anche di una persona asintomatica, e tutte sono comunque poste in isolamento fiduciario, resta comunque la preoccupazione per un eventuale aumento dei casi.

"Tale contesto - si legge sull'ordinanza - impone l'assunzione di misure di contenimento, individuando idonee precauzioni per fronteggiare possibili situazioni di pregiudizio per la collettività". Da qui la decisione, con effetto immediato, di sospendere l'attività del mercato settimanale del lunedì che si svolge nell'are individuata tra Via Croce e Loc. San Riccardo. Inoltre è stata disposta l'attivazione immediata del Centro Operativo Comunale per l'organizzazione e la programmazione delle misure preventive da adottare per la gestione dell'emergenza. Sul sito del comune sono stati pubblicati i nomi dei referenti con i recapiti per eventuali contatti. Un servizio quest'ultimo che è stato già attivato anche a San Pietro al Tanagro.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.