Attualità

Dal 2018 per poter essere abilitati a seguire un medico odontoiatra nel suo lavoro, è stata individuata una nuova figura professionale con titoli riconosciuti. Stiamo parlando dell'Assistente di Studio Odontoiatrico che, sostituisce la figura dell'assistente alla poltrona, per svolgere il ruolo, necessita di specifici requisiti e di una adeguata formazione professionale. Una figura che può aprire a nuove opportunità lavorative anche sul territorio valdianese e non solo.

La formazione diventa oggi fondamentale, soprattutto se dotati di una adeguata preparazione da spendere nella ricerca di occupazione. Un sostegno ai giovani che vogliono ottenere adeguate qualifiche professionali per potersi meglio orientare tra le diverse opportunità offerte nel mondo del lavoro, arriva dalla Scuola Nazionale Centro d'Istruzione Professionale ha organizzato un Corso di Assistente di Studio Odontoiatrico che consente di ottenere l'attestato di qualifica riconosciuto ai sensi del DPCM del 2018. Un assistente di studio odontoiatrico svolge una serie di mansioni a cui il corso prepara nell'ambito delle attività teorico-pratiche a cui ci si prepara.

Oltre a gestire i rapporti con i pazienti e ad organizzare l'agenda degli appuntamenti, prepara la postazione di lavoro dei dentisti e assiste il dentista durante la seduta con i pazienti, oltre a diverse altre mansioni. Il corso si svolgerà a Polla in Via Annia, presso la sede della Scuola Nazionale CIP, ed ha la durata di 700 ore.  

"Il corso  - fanno sapere dalla Scuola formativa - consente di formare i partecipanti per il ruolo professionale di Assistente di Studio Odontoiatrico (ASO), figura altamente qualificata inserita nel Repertorio Regionale delle Qualifiche Professionali della Regione Campania nell’ambito dei Servizi Socio Sanitari, di livello EQF4. Al termine del corso - spiegano - sarà rilasciato l’Attestato di qualifica professionale per “Assistente di Studio Odontoiatrico ” ai sensi del DPCM 9 febbraio 2018 e dell’Accordo in CSR del 23/11/2017, previo superamento dell’esame finale". Le 700 ore di corso consistono in attività di tipo sia teorico che pratico e prevede anche un periodo obbligatorio di stage presso gli studi odontoiatrici.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.