Attualità

Montesano sulla Marcellana prova ad entrare nel club "I borghi più belli d’Italia".  È stata approvata dalla Giunta la delibera per avviare l'iter di selezione e valutazione. Al Club possono aderire i Comuni associati all’ANCI, con un borgo antico di pregio e con un considerevole patrimonio architettonico e naturale.

L’associazione de "I borghi più belli d’Italia" è un circuito di eccellenza. "Nata nel marzo del 2001 per valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani emarginati dai flussi turistici, che rischiano lo spopolamento ed il degrado a causa di una situazione di marginalità. L'Associazione non è stata creata per una mera operazione di promozione turistica integrata, si prefigge di garantire attraverso la tutela, il recupero e la valorizzazione – sottolineano - il mantenimento di un patrimonio di monumenti e di memorie che altrimenti andrebbe perduto".

L'Amministrazione Rinaldi, che è fortemente impegnata sul tema della promozione turistica territoriale e forte della presenza sul territorio di uno degli insediamenti di maggior pregio della zona, prova a ottenere il riconoscimento.

In Campania ci sono già 11 realtà che fanno parte de I Borghi più belli d’Italia tra cui alcune perle della costiera cilentana, come Castellabate, e quella amalfitana, come Furore. Montesano potrebbe egregiamente rappresentare l'area interna della provincia avendo tutte le caratteristiche richieste in termini di qualità urbanistica e architettonica. Un luogo che merita di entrare nel circuito de I borghi più belli d'Italia e di essere conosciuto a livello nazionale e internazionale.

Con la pubblicazione della delibera l'iter è avviato, ora si tratta di produrre gli atti necessari e, eventualmente, prepararsi alla visita di una commissione giudicatrice. Che valuterà non solo patrimonio culturale e ambientale esistente ma anche la politica di valorizzazione, sviluppo, promozione e animazione del patrimonio che la cittadina possiede.

 

Rosa ROMANO 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.