Attualità

Nuove misure potrebbero arrivare in Campania per quanto riguarda la scuola. Dopo l’ultimo Dpcm del Governo che fa scattare nuove disposizioni a partire da domani proprio per la scuola, in Campania ancora oggi resta in vigore l’attuale ordinanza che ha sospeso le lezioni in presenza stabilendo lo svolgimento della didattica a distanza. Dopo la riunione dell’Unità di Crisi però, prevista in giornata, potrebbero essere adottare ulteriori misure che riguardano il mondo della scuola.

Intanto ieri sera è arrivata una nuova ordinanza regionale, la n. 81, con la quale vengono confermate fino al 13 novembre prossimo le disposizioni delle precedenti ordinanze. Gli esercizi di ristorazione non potranno vendere con asporto dalle ore 21,00, ad esclusione per quelli che ordinariamente svolgono attività di asporto. I bar, le pasticcerie e le gelaterie dovranno chiudere dalle ore 23,00 alle ore 05,00 del giorno successivo, nei giorni dalla domenica al giovedì. Fanno eccezione i bar e i punti di ristoro presso le stazioni di servizio delle autostrade e tangenziali.

Restano vietate fino al 13 novembre le feste e i ricevimenti, anche conseguenti a cerimonie civili o religiose. Vietata ogni forma di aggregazione, al chiuso e all’aperto, anche connessa ad eventi celebrativi, come ad esempio i cortei funebri. Sospese le attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno. L’attività di jogging se svolta in luoghi non isolati è permessa solo dalle 6 alle 8,30. Negli altri casi è consentita senza limiti d’orario.

È confermato il divieto di sagre e fiere, mentre i gestori delle sale gioco e scommesse dovranno chiudere alle 21 e consentire l’ingresso nei locali soltanto previa disinfezione delle mani e misurazione della temperatura corporea.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.