Attualità

La pioggia degli ultimi giorni ha provocato danni in tutta la provincia di Salerno. Fortunatamente i cittadini del Vallo di Diano non hanno subito particolari danni ma gli effetti del maltempo sono comunque visibili, soprattutto lungo le aree più vicine alla zone montane.

A Teggiano squadre della Comunità Montana al lavoro per rimuovere detriti e fango che hanno inondato le arterie stradali rendendole particolarmente pericolose. Questa mattina le squadre dell'ente montano, ed in particolare gli uomini del cantiere forestale di Teggiano hanno raggiunto località San Marco dove, nel tratto della Strada Provinciale 11 hanno effettuato interventi di pulizia dell'arteria stradale che, a causa delle piogge intense degli ultimi giorni, era stata invasa da fango e detriti colati dalle aree montane circostanti.

A provocare gravi disagi alle comunità locali in particolare l'otturazione dei canali laterali alla strada che non ha consentito il regolare deflusso dell'abbondante acqua che si è riversata sul territorio in questi giorni di pioggia. Otturazioni provocate anche dalla grande quantità di terriccio sceso a valle.

L'impossibilità a far defluire l'acqua piovana ha purtroppo provocato disagi anche ai residenti che, in lacuni casi, si sono ritrovati fango nelle abitazioni, ed in particolare quelle ubicate a ridosso del manto stradale. In soccorso degli abitanti di Teggiano sono giunte questa mattina le squadre della Comunità Montana Vallo di Diano, raggiunte poi anche dai tecnici della Provincia di Salerno per effettuare sopralluoghi e le relative verifiche del caso

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.