Attualità

Le Università Pegaso e Mercatorum sempre più vicine alla valorizzazione del territorio, sia come forma di sostegno alle attività culturali locali ma anche grazie alle numerose iscrizioni con un notevole aumento di studenti che si avvalgono dei servizi e dell'offerta formativa delle due università Telematiche per il conseguimento della Laurea con la certezza di poter ottenere un'adeguata formazione.

Antonella Pessolano, responsabile della sede di Padula delle Università Pegaso e Mercatorum, torna a parlare dell'obiettivo che si prefiggono le sedi universitarie dislocate in tutta Italia, ma soprattutto dell'importanza che, la presenza di una sede universitaria, riveste per la valorizzazione e la promozione culturale ma anche paesaggistica ed economica in generale, per un intero territorio. Ubicata nel piazzale antistante la Certosa di San Lorenzo, la sede padulese dell'università Pegaso e Mercatorum è stata anche spesso sede di esami in presenza con l'arrivo in Certosa di studenti e docenti provenienti da ogni parte d'Italia accompagnati dalle loro famiglie. Seppur in questo periodo di emergenza e restrizioni non è stato possibile effettuare esami in presenza, a breve potrebbero riprendere e ciò attirerà nuovi visitatori. Ma i vantaggi sono tanti, e arrivano anche grazie all'intenso lavoro che Antonella Pessolano svolge sul territorio e collegato il territorio alle altre sedi universitarie.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.