Attualità

Anche quest’anno diversi Comuni del Vallo di Diano aderiscono a Wiki Loves Monuments (WLM), il più grande concorso fotografico al mondo per numero di fotografie raccolte. I cittadini di oltre 40 Paesi a livello globale – tra cui, dal 2012, l'Italia – sono invitati a fotografare le bellezze del proprio patrimonio culturale, condividendo gli scatti con licenza libera su Wikimedia Commons, il grande database multimediale connesso a Wikipedia. C’è tempo fino al 30 settembre per caricare la foto e provare a vincere il concorso.

Ad Atena Lucana i monumenti che possono essere fotografati per il concorso sono la Torre medioevale, le Mura megalitiche di Serrone, il Museo archeologico Elena D'Alto, la Cappella di Sant'Antonio agli Arnici e il Centro Storico. A Padula partecipano al concorso il Museo civico multimediale, l’eremo di San Michele alle Grottelle, il battistero di San Giovanni in Fonti, la Certosa di San Lorenzo e la Badia di San Nicola al Turone. A Polla si possono fotografare il santuario di Sant'Antonio e l’Elogium. A Teggiano in concorso la chiesa della Santissima Pietà, la chiesa di San Francesco, il Monumento ai caduti delle Guerre mondiali, le steli romane di Teggiano, la Guglia di San Cono, l’antico sedile civico, l’antico cippo romano e il chiostro.

Per chi partecipa a Wiki Loves Monuments sono previsti premi nell'ambito del concorso nazionale e la possibilità di partecipare alla competizione internazionale insieme a scatti raccolti da più di 50 Paesi in tutto il mondo.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.