Attualità

Ferragosto sicuro a Monte San Giacomo. Il sindaco Raffaele Accetta ha deciso di non vietare picnic, campeggi e escursioni tipiche del periodo ma ha prescritto una serie di norme comportamentali da osservare confidando nel senso civico di chi si recherà in montagna, supportato nel controllo del territorio, dai volontari della Protezione civile.

"Dal 15 luglio - spiega il primo cittadino - abbiamo richiesto a tutti coloro che sono rientrati dall'estero e da fuori regione di comunicare il loro arrivo all'ufficio protocollo del Comune con una semplice dichiarazione per registrane la presenza. Ad oggi sono circa 200 le persone che hanno aderito al nostro invito. E noi abbiamo comunicato le presenze all'Asl. A tutti i nostri concittadini che, nonostante il periodo di restrizioni, sono rientrati a Monte San Giacomo per le vacanze, il mio cordiale saluto di benvenuto e il sincero ringraziamento per la collaborazione manifestata, estesi  a quanti lo faranno nei prossimi giorni. Non vogliamo abbassare la guardia. Ecco perchè, pur consentendo a tutti la possibilità di trascorrere qualche ora in montagna godendo della sua bellezza in sinergia con il gruppo di Protezione civile sarà effettuato per quanto possibile un monitoraggio anche il giorno di ferragosto al fine di acquisire i dati delle persone che arrivano e assicurare il rispetto delle norme anti-covid"

Sono quindi prescritti una serie di comportamenti da tenere. All'arrivo: lasciare ai volontari il modello di autodichiarazione compilato e ritirare i sacchetti, con numero identificativo, per la raccolta dei rifiuti. Durante il campeggio: non accendere fuochi fuori dalle aree attrezzate e comunque a distanza di 50mt da punti alberati; non parcheggiare le automobili in zone coperte da erba secca; non lasciare mozziconi di sigaretta accesi; tenere i cani sempre al guinzaglio; non dare da mangiare ad animali selvatici o da pascolo. In caso di escursioni: comunicare al Comune il numero di partecipanti; lasciare a qualcuno il proprio itinerario; non avventurarsi fuori dai sentieri segnati e non addentrarsi in cavità naturali. Al ritorno: assicurarsi di aver estinto i fuochi; ripulire accuratamente l'area campeggio; sigillare le buste dei rifiuti differenziandoli e depositandoli nei contenitori dislocati nei punti di raccolta.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.