Attualità

Il tema della riapertura del tribunale di Sala Consilina rappresenta una lotta che non può esaurirsi e non può vedere un territorio arrendersi al provvedimento. Ne è convinta l'avvocato Elisabetta Giordano membro del Comitato  di Coordinamento Nazionale per la Giustizia di Prossimità, presieduta dall'Avvocato Giuseppe Agnusdei che, sin dall'entrata in vigore della Legge Severino che ridisegnò la geografia giudiziari andando a sopprimere procure e tribunali ritenuti minori, prosegue la battaglia per veder corrette alcune storture della legge di riforma giudiziaria che ha lasciato interi territori provi della tutela giudiziaria.

Con un video messaggio rivolto al presidente del Consiglio Conte, il presidente del Comitato Agnusdei, ha richiamato l'attenzione del premier sulla problematica riferendosi in particolare alle difficoltà che si stanno riscontrando nel foggiano, appellandosi sull'origine del presidente del Consiglio e chiedendo di avviare un iter legislativo che porti alla riapertura dei tribunali soppressi

A tal proposito interviene anche l'Avvocato Elisabetta Giordano che invita a non abbassare la guardia e a non fermare lotta ma, piuttosto, ad intensificarla al fine anche di riuscire ad intraprendere ogni opportuna azione che possa portare al risultato.

"La lotta per il ripristino dei tribunali continua,- sottolinea l'Avv. Elisabetta Giordano - il comitato di coordinamento nazionale non si ferma. Anche per il tribunale di Sala Consilina il mio impegno va avanti senza sosta unitamente alle azioni del comitato nazionale. Sala Consilina ha il diritto di riavere il suo Tribunale insieme al Carcere. Nessuno abbassi la guardia, - continua - gli amministratori sostengano questa lotta perché riavere il tribunale significa ridare dignità al territorio e all'economia locale, ma soprattutto ottenere giustizia. I cittadini sostengano con la loro partecipazione attiva la lotta per riportare il tribunale a Sala Consilina".

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.