Attualità

La Campania sarà protagonista della quindicesima ed ultima tappa del tour di Goletta Verde 2020, la storica campagna estiva di Legambiente in difesa delle acque e delle coste italiane. Quest’anno la Goletta, giunta alla sua 34esima edizione, non segue il classico itinerario per via delle restrizioni imposte dalla pandemia ma l’impegno è sempre rivolto a non abbassare la guardia sulla qualità delle acque. Abusivismo edilizio, cattiva depurazione, beach litter e usa e getta, spiagge libere ed erosione costiera, biodiversità e aree protette, lotta contro le fonti fossili sono i grandi temi al centro della campagna che arriverà in Campania dal 6 al 10 agosto prossimi.

Tappe anche nel Cilento e in particolare l’8 agosto sarà la volta della presentazione della guida Vacanze Italiane e della consegna delle 5 vele al Museo del Mare di Pioppi. Il giorno successivo appuntamento ad Ascea in zona scogliera nei pressi dei nidi di tartarughe con i temi del marine e beach litter per la tutela della biodiversità marina ed infine il 10 agosto tappa alla Lega Navale Salerno dove si terrà la conferenza stampa di presentazione dei risultati dei monitoraggi effettuati sulle acque della  regione. Centinaia di volontari sono già al lavoro per raccogliere campioni di acqua e scovare le situazioni più critiche di inquinamento legate alla cattiva depurazione dei reflui. Fondamentale, come sempre, il contributo dei cittadini che tramite il form di SOS Goletta, potranno segnalare a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi per consentire all’associazione di valutare la denuncia alle autorità.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.