Attualità

Un distacco troppo repentino ed incomprensibile per i bambini che, da un giorno all'altro, hanno perso una costante delle loro giornate composta dai compagni di scuola e dai docenti. A Sassano, grazie al sostegno ed alla collaborazione di associazioni locali quali la neo costituita L'Orchidea Emergenza OdV e Gli Amici della Biblioteca, l'Istituto Comprensivo Falcone ha dato il via ad un percorso ludico-didattico finalizzato a ricreare l'ambiente che i bambini erano stati costretti a lasciare e favorendo un nuovo incontro tra i compagni di scuola e i docenti.

Dallo scorso 1 luglio, la dirigente scolastica Patrizia Pagano e i docenti dell'istituto Comprensivo Falcone hanno dato vita al progetto formativo denominato "E-state insieme... più uniti di prima" che si concluderà il prossimo 8 luglio. Un progetto realizzabile grazie al contributo di due associazioni locali: Assistenza Protezione Civile L'orchidea Emergenza OdV guidata da Carmine Aquino che a pochi giorni dalla sua costituzione sarà già in campo per tutelare la sicurezza dei bambini e garantire lo svolgersi delle attività in totale serenità ed in piena armonia; e l'associazione Gli Amici della Biblioteca guidata da Patrizia Iannello.

Caratteristica del progetto è la possibilità per i bambini di svolgere le attività all'aperto grazie all'ampio spazio esterno di cui può usufruire la scuola, ricco di verde ed alberi, luogo che ospita le attività dei 7 laboratori, circoscritti e distanziati l’uno dall’altro per evitare assembramenti e limitare il contatto tra i gruppi di bambini. I bambini sono suddivisi in sette gruppi stabili e continuativi per offrire varianti di laboratori, tutti i giorni, a conclusione delle attività, i luoghi saranno lavati, e igienizzati secondo le prescrizioni vigenti, questo sotto il rigido controllo delle due associazioni locali.

"È la prima volta che l’IC Falcone realizza un campo estivo, - spiegano gli organizzatori - una sfida che abbiamo reputato doveroso abbracciare per andare incontro alle famiglie in questa situazione sanitaria così complessa e inconsueta considerato che la struttura ha il privilegio di avere spazi di proprietà anche all’aperto, per questo i partner organizzatori si augurano che possa essere un banco di prova positivo anche in vista della riapertura prevista per settembre e per campi scuola estivi futuri".  I laboratori attivati, divisi per fascia d'età sono orientati seguenti tematiche: Archeologia, Allena mente e corpo, Riciclo, Musica, Inglese, Ambiente Giardinaggio e orto, Arte.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.