Attualità

L’emergenza Covid ha imposto cambiamenti drastici che hanno toccato anche il mondo della scuola. Per consentire il prosieguo delle attività scolastica, è stata introdotta la Didattica a Distanza in tutte le scuole di ogni ordine e grado. Una nuova metodologia di studio altamente tecnologica che, mentre per gli allievi delle scuole secondarie di II grado si è trattato semplicemente di rendere gli apparecchi tecnologici ben noti nel mondo della scuola, per i bambini si è rivelato sicuramente molto più complicato. A spiegare le difficoltà incontrate in particolare nelle scuole frequentate dai più piccoli come la scuola d’infanzia e le primarie, la dirigente scolastica Patrizia Pagano che dirige sia l’istituto comprensivo Falcone di Sassano-Monte San Giacomo che l’istituto comprensivo Viscigliete di Sala Consilina Atena Lucana. 

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.