Banner

Attualità

I messaggi di cordoglio e dolore per la perdita del sindaco di Polla Rocco Giuliano si moltiplicano. Pensieri che arrivano da ogni parte e che aiutano a capire chi era l’uomo ed il politico Rocco Giuliano. Tra i tanti messaggi quello del Presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano Valentino Di Brizzi che ha ricordato il suo impegno a favore delle imprese in particolare della Zona Industriale. “Ha sempre combattuto per le sue idee, - ricorda Di Brizzi - ma ha ugualmente sempre rispettato quelle degli altri. Ci lascia il compito di tutelare il nostro territorio con la stessa passione. Ha sempre difeso le necessità delle aziende con grande determinazione. Gli imprenditori valdianesi perdono un amico.” Le sue attenzioni erano rivolte alla zona industriale come all’ospedale.

A ricordarlo l’ex direttore sanitario del Luigi Curto Dott. Nunzio Babino che scrive: “Sei stato il Sindaco che ha sempre difeso l'Ospedale di Polla, anche senza avere purtroppo la solidarietà degli altri, spesso da solo con le tue energie. A te, uomo generoso e politico che coltivava il rapporto con i suoi cittadini, va il nostro pensiero, la nostra riconoscenza ed il nostro ringraziamento per quanto hai fatto per difendere le Istituzioni sanitarie valdianesi”.

Un pensiero commosso arriva anche dalla dirigente scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo di Padula Liliana Ferzola che, ricordando la lettera di ringraziamento di Rocco Giuliano per la donazione ricevuta in favore proprio del Curto sottolinea: “sei stato il sindaco della Gente. Impossibile dimenticarti”. È dedicato al suo valore come sindaco il ricordo del presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta che scrive sia stato: “Sindaco della gente, amministratore infaticabile, attento, sensibile e sempre attivo nella storia politica del Vallo di Diano”.

Ricordo commosso è arrivato anche dall’assessore regionale al turismo Corrado Matera. “Valente uomo delle Istituzioni – scrive Matera - e appassionato interprete dei bisogni della comunità che rappresentava, Persona perbene ha guidato con impegno e amore la Sua comunità”. Dal consigliere provinciale Giovanni Guzzo il messaggio che mette in evidenza il rapporto amicale tra i due: “mi mancherà – scrive - raggiungerti a Polla per il Caffè, tu che mi hai chiamato prima dell’operazione per ricordarmi di perseguire i progetti avviati”. Anche le amministrazione comunali locali hanno voluto manifestare il loro profondo cordoglio. Da Sala Consilina: “Tenace amministratore mancherà al nostro territorio”.

Atena Lucana scrive: “Ne ricordiamo le doti umane, senso del dovere, l'attenzione posta al dialogo e al confronto politico per la crescita della sua comunità e dell'intero territorio del Vallo Di Diano”. Da Padula invece sottolineano: “verrà ricordato come esempio di dedizione, e forte senso delle Istituzioni". Parole di grande sensibilità e affetto arrivano dal sindaco di Montesano Giuseppe Rinaldi: “non dimenticherò i suoi consigli e il suo invito a non demordere. Uomo del popolo, sosteneva i suoi colleghi più giovani”.

Il sindaco di Buonabitacolo Giancarlo Guercio parla di Profondo Dispiacere mentre il sindaco di San Rufo Michele Marmo lo ricorda come “uomo sincero cordiale legato morbosamente alla sua comunità”. Da San Pietro al Tanagro è il presidente del Consiglio Comunale Antonio Pagliarulo a ricordare Rocco Giuliano come: “grande esempio di onestà ma soprattutto persona seria, corretta, da sempre attento alle necessità degli altri”.

Anna Maria CAVA

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.