Banner

Attualità

Hanno raggiunto diversi Stati degli Usa, le proteste iniziate dopo la morte di George Floyd, l'afroamericano che lunedì scorso, a 46 anni, ha perso la vita a Minneapolis, sotto il ginocchio dell'agente Derek Chavin. Almeno 25 città hanno imposto il coprifuoco, da Los Angeles ad Atlanta, mentre la Guardia Nazionale è stata inviata in circa dodici Stati e nel Distretto di Columbia, oltre che lungo il perimetro della Casa Bianca. Proteste e coprifuoco anche a Santa Monica, come testimonia una coppia di teggianesi residente da anni in California.

Francesco Manfredi e Maika Mea si sono infatti trovati proprio in mezzo ad una protesta che ha visto l’intervento delle forze dell’ordine a causa di alcuni episodi di violenza da parte di gruppi isolati di manifestanti.

“C’erano elicotteri e polizia da tutte le parti – hanno raccontato -. Gli agenti sono intervenuti, pistole alle mani, per fermare un gruppo di ragazzi che stavano assaltando un negozio. Avevano rotto i vetri con una mazza da baseball e una volta all’interno, hanno cominciato a saccheggiarlo. Abbiamo visto anche un ragazzo a terra ferito, con una gamba sanguinate e abbiamo chiamato la polizia. Stavo facendo un video della scena – ha raccontato Maika - quando un ragazzo mi ha preso il telefono e lo ha buttato a terra per evitare che filmassi quanto stava accadendo. Non possiamo più uscire di casa dopo le otto, anzi il coprifuoco è stato anticipato di un’ora, visto quello che sta accadendo. Ci sono persino macchine della polizia in fiamme, lungo le strade, e vengono sparati lacrimogeni. La protesta a cui abbiamo assistito era pacifica, una marcia ordinata, poi però purtroppo la situazione è degenerata per via di alcuni gruppi isolati di manifestanti che hanno dato vita ad atti violenti di vandalismo. Non ci aspettavamo di assistere ad episodi di questo tipo qui a Santa Monica, dove le persone sono tranquille. La marcia pacifica va bene, ma la violenza non è mai la giusta soluzione – hanno concluso”.

Antonella D'ALTO

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.