Banner

Attualità

A 2 mesi dalla dolorosa scomparsa del comandante Luigi Morello, responsabile del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina, i giovani del Rotarct Sala Consilina Vallo di Diano hanno voluto indire un premio in sua memoria, rivolto ai giovani per rendere indelebile il suo ricordo anche nelle future generazioni. Come responsabile del distaccamento salese, Morello era sempre presente nelle scuole in particolare per sensibilizzare gli studenti sull’importanza del rispetto delle regole alla guida delle autovetture. Con le sue parole spesso dure, ma subito addolcito dal suo spirito di buon padre di famiglia, che era lo spirito che lo accompagnava nel quotidiano nel suo lavoro di vigile del fuoco, riusciva a trasferire messaggi educativi importanti rendendoli incancellabili.

La sua vicinanza ai giovani continua grazie ai soci del Rotarct e al premio letterario istituito per ricordare l’amato comandante che non abbiamo potuto salutare. Partendo dal suo ricordo e dalle cause assurde della sua morte, è stato ideato il concorso di scrittura rivolto ai ragazzi delle tre classi delle scuole secondarie di primo grado che, singolarmente, saranno chiamati a realizzare uno scritto sul tema: “Il Covid-19 ha ridisegnato i rapporti e le abitudini quotidiane.  Il sacrificio di chi ha combattuto per permetterci una nuova “normalità” ci invita ad essere più solidali. Rifletti sui cambiamenti e prova a descrivere come immagini il tuo futuro (prossimo)”. L’elaborato dovrà essere inviato tramite mail all’indirizzo riportato nel bando (QUI SOTTO BANDO E MODULO DI PARTECIPAZIONE) entro le ore 12,00 del 7 giungo prossimo. Una giuria composta da 2 rappresentanti del RotarAct Sala Consilina Vallo di Diano e da un docente di lingua italiana, valuterà lo scritto basandosi sui criteri della originalità, creatività e attinenza al tema.

I tre elaborati migliori saranno premiati con un Buono Acquisto da spendere presso la Libreria Mondadori di Sala Consilina. Con questa iniziativa i giovani del Rotaract dimostrano la loro sensibilità su un periodo che ha sconvolto le nostre vite mettendo in evidenza in particolare ciò che più di ogni cosa ci ha segnato, ossia la scomparsa del Comandante Morello a cui è dedicato il premio.

“Abbiano deciso – spiegano i giovani del Rotaract - di dedicare l’iniziativa al compianto Comandante Luigi Morello, persona dalle indubbie qualità morali e dall’animo generoso, sempre a disposizione dei più deboli e degli indifesi anche in ragione del suo lavoro di Vigile del Fuoco di cui andava estremamente fiero. Il Premio letterario istituito in sua memoria vuole stimolare i giovani a riflettere sul futuro e su come, in questo particolare momento, la solidarietà sia un valore preminente da praticare nei rapporti quotidiani e in prospettiva futura”.

Anna Maria CAVA

 

QUI IL BANDO DEL CONCORSO E IL MODELLO DI PARTECIPAZIONE

https://www.dropbox.com/s/wdg7jm6572lz1zc/bando_premio_letterario.pdf?dl=0

 

https://www.dropbox.com/scl/fi/uj1sm5mi81qrmcfo78jm6/modello-partecipazione.docx?dl=0&rlkey=uaq1re84kgao2wwjxpphpi43q

Banner

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.