Attualità

Visto l’avvicinarsi della stagione estiva, il sindaco di San Pietro al Tanagro, Domenico Quaranta, allo scopo di prevenire gli incendi boschivi, ha firmato un’ ordinanza con le indicazioni sulla manutenzione delle aree incolte e il divieto di bruciare sterpaglie sull’intero territorio comunale. L’estate è infatti il periodo a più alto rischio incendi e per contenere il fenomeno dannoso anche per l’ambiente oltre che per le persone, le normative prevedono multe fino a 10mila euro.

L’ordinanza prevede dunque la cura della vegetazione incolta, che non solo può essere “causa predominante di incendi”, ma può essere “lesiva per il pubblico decoro, un pericolo per la salute fornendo habitat per insetti ed animali” e può anche “creare problemi alla sicurezza stradale, limitando le condizioni di visibilità”. Nel dettaglio, si dispone che i privati provvedano agli interventi di pulizia dei propri terreni invasi da vegetazione, entro il prossimo 25 giugno, con sanzioni amministrative per i trasgressori da 25 a 500 euro. I frontisti di strade dovranno pulire i terreni per una fascia non inferiore a 2 metri dalla strada, con una sanzione da 173 a 695 euro.

È fatto divieto assoluto di accendere fuochi ad una distanza minore di 100 metri dall'abitato, dai boschi, dalle piantagioni e da qualsiasi deposito di materiale facilmente infiammabile. In questo caso le sanzioni per i trasgressori vanno da 516 a 3.098 euro. Inoltre durante il periodo compreso tra il 1 giugno e il 30 settembre è fatto divieto, in prossimità di boschi, terreni e lungo le strade di accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma ed elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli e brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo d'incendio. Per i trasgressori sono previste sanzioni da un minimo di 1.032 euro fino ad un massimo di 10.329 euro. Infine si ricorda che chiunque avvisti un incendio è tenuto a comunicarlo subito ai Vigili del Fuoco chiamando il 115 o al Corpo Forestale al numero 1515.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.