Attualità

Il Liceo classico Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina ha preso parte al progetto “Ricercatori in Classe” della Fondazione Veronesi. Un'iniziativa pensata per educare gli studenti alla cultura scientifica, permette di far conoscere ai ragazzi delle scuole superiori il mondo della ricerca, presentandolo dal punto di vista di chi lavora direttamente nel campo.

Fino alla fine di febbraio, gli incontri sono andati avanti con le lezioni frontali in aula. In queste ultime settimane il progetto si è adeguato alla didattica a distanza dettata dall'emergenza coronavirus.

Così ieri sera. dalle ore 18:00 alle ore 19:00, le classi VA e VB del Liceo classico Cicerone, guidati dal docente Carmine Pessolano, hanno partecipato all’iniziativa della “Fondazione Veronesi”, che ha proposto una “lezione speciale” di 60 minuti, in modalità video conferenza con Hangouts Meet (organizzata dal prof. Antonio Anzalone). La lezione è stata tenuta dal ricercatore della Fondazione,. dott. Luigi Ippolito, valdianese ed ex studente del Liceo salese. Ieri sera ha intrattenuto i ragazzi sull’importanza della ricerca scientifica e della sua professione di ricercatore, con specifico riferimento all’oncologia e al proprio progetto di ricerca.

Molto soddisfatta dell'iniziativa e orgogliosa dei suoi docenti e alunni si è detta la dirigente scolastica Antonella Vairo.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.